Home»News»Citroen C5 Aircross Hybrid in anteprima mondiale al Brussels Motor Show

Citroen C5 Aircross Hybrid in anteprima mondiale al Brussels Motor Show

0
Condivisi
Pinterest Google+

Citroen C5 Aircross Hybrid in anteprima mondiale al Brussels Motor Show

La Citroen C5 Aircross Hybrid, la prima auto alla spina del Doppio Chevron, debutta in anteprima mondiale al Brussels Motor Show, in calendario fra il 10 ed il 19 gennaio. Il costruttore di Groupe PSA aveva già anticipato da tempo il programma di elettrificazione ed anche le caratteristiche tecniche del suv. Adesso ha ufficializzato anche l’evento della presentazione. Quello di Bruxelles è il primo salone europeo, visitato lo scorso anno da oltre mezzo milione di persone.

Nuovo acronimo di suv, ossia Silent Urban Vehicle

La Citroen C5 Aircross Hybrid viene lanciata all’insegna del motto “Inspirëd By You All”. Nella nuova accezione, suv è l’acronimo di Silent Urban Vehicle. A cominciare da quest’anno il Doppio Chevron comincerà ad offrire modelli elettrificati: entro la fine del 2020 ce ne saranno sei in gamma. L’autonomia a zero emissioni è di 50 chilometri, mentre il consumo dichiarato nel nuovo ciclo di omologazione WLTP è di 1,7 l/100 km. La potenza del sistema ibrido è di 225 CV frutto della combinazione del quattro cilindri PureTech benzina da 1.6 litri da 180 CV e dell’unità elettrica da 80 kW. La coppia massima raggiunge i 320 Nm.

Solo sedili individuali per la Citroen C5 Aircross Hybrid

La trasmissione è automatica ed a 8 marce. La Citroen C5 Aircross Hybrid monta cinque sedili individuali. I tre posteriori sono scorrevoli, inclinabili e ripiegabili a scomparsa. Il bagagliaio è “best in class” con la sua capacità minima di 460 litri. Il suv dispone anche delle sospensioni con Smorzatori Idraulici Progressivi, dei sedili Advanced Comfort e di 20 tecnologie di assistenza alla guida. La variante termica è già stata commercializzata in 100.000 unità. La C5 Aircross Hybrid verrà prodotta in Francia, nella fabbrica di Rennes – La Janais: le prime consegne sono previste per il mese di giugno.

Articoli precedente

Audi AI:ME, concept al CES di Las Vegas, la "personalizzazione fatta auto"

Articolo successivo

Sessanta Tesla nella flotta di Free Now, la joint-venture di Bmw e Daimler