Home»News»CITROEN/ Incremento delle vendite del 4% nel 2007

CITROEN/ Incremento delle vendite del 4% nel 2007

0
Condivisi
Pinterest Google+

PARIGI – Con vendite mondiali consolidate di 1461000 unità nel mondo nel 2007, Citroën segna un incremento del 3,9% rispetto al 2006, il più alto registrato negli ultimi 4 anni. Questi buoni risultati si devono all’attività sostenuta della Marca in Europa, in particolare in Francia e in Italia, e dal forte dinamismo nel Mercosur. Sono dovuti anche all’attrattiva di una gamma coerente ed ampliata, caratterizzata quest’anno dal successo della famiglia C4 Picasso, del SUV C-Crosser e di C4 Pallas e Sedan,rispettivamente in Brasile e in Argentina. Europa Occidentale; in un mercato stagnante e caratterizzato dal rinnovamento della concorrenza (+0,7%), le immatricolazioni di Citroën totalizzano 1 107 000 unità, in rialzo del 2,6%. La quota di mercato della Marca arriva al 6,6%, contro il 6,4% del 2006. Citroën è leader del segmento delle monovolume compatte : un veicolo su cinque venduti in Europa è un veicolo Citroën. C1, C3 e Berlingo continuano a registrare una buona performance. Francia : Citroën segna il più alto incremento dei volumi nel mercato delle autovetture. In un mercato autovetture/veicoli commerciali leggeri in rialzo del 3,5%, le vendite Citroën aumentano del 5%. La quota di mercato della Marca si attesta al 13,8%, contro il 13,6% del 2006. Nel solo mercato delle autovetture, Citroën registra il più alto incremento dei volumi, con circa 20 000 veicoli supplementari venduti (+7,5%). La penetrazione della Marca migliora quindi di 0,5 punti, e si attesta al 13,4%. Spagna: Citroën leader del mercato autovetture e veicoli commerciali per il 2° anno consecutivo. In un contesto in leggera flessione del mercato autovetture/veicoli commerciali leggeri (-1%), Citroën conserva la posizione di leader, con circa 203 000 veicoli venduti e una penetrazione del 10,7%.Italia : Citroën diventa la prima marca francese nel mercato delle autovetture. In un mercato autovetture/veicoli commerciali leggeri in aumento del 6,2%, animato da una politica fiscale di incentivi per la protezione dell’ambiente, Citroën incrementa le immatricolazioni del 9,8% con 143 000 unità. La quota di mercato della Marca arriva al 5,3%, contro il 5,1% del 2006. Citroën diventa la prima marca francese nel mercato autovetture, con oltre 131 000 veicoli venduti (+7,1%) e il 5,3% di penetrazione. Le vendite di C1 e di C3 aumentano di circa il 25%. Citroën è leader del segmento delle monovolume compatte grazie al successo della famiglia C4 Picasso e di Xsara Picasso. La Marca aumenta del 57% in un mercato veicoli commerciali leggeri in flessione dell’1,2%, forte del successo di Jumpy e di Jumper.

Articoli precedente

NAVTEQ/ Traffic.com e Skyward Mobile lanciano Traffic.com2GO

Articolo successivo

Chrysler LLC / Nomina il nuovo Executive Vice President Global Alliance Operations