Home»News»CITROEN/ Motor Show: dalla Survolt alla DS3 WRC

CITROEN/ Motor Show: dalla Survolt alla DS3 WRC

0
Condivisi
Pinterest Google+

Milano – Salvaguardia dell’ambiente: è questo il leit-motiv di Citroën Italia alla 35° edizione del Motor Show di Bologna. La Marca arriva alla rassegna bolognese guadagnando, sul mercato italiano, il 2,1%, posizionandosi al quinto posto tra i privati per vendite di autovetture e veicoli commerciali. Lo stand, che quest’anno si trova nel padiglione 29 accoglie la nuova DS4, in anteprima nazionale, commercializzata in Italia nel secondo trimestre 2011. Non manca la DS3, arricchita ora dalla DS3 Racing: 202 cavalli, contenendo le emissioni di CO2 a 149g/km. La tradizione sportiva Citroën continua con DS3 WRC, in anteprima nazionale, che parteciperà, dal 2011, al Campionato del Mondo Rally. Accanto al mondo DS, Citroën è presente sullo stand con C3, C5 e la nuova C4, che porta al debutto e-HDi, il sistema Stop&Start di ultima generazione e sistema di recupero d’energia. Altre protagoniste sono: C4 Picasso, C3 Picasso, C1, C6 e la nuova city-car full electric C-Zero. In Italia Citroën ha appena siglato un accordo con Arval per la mobilità elettrica: propongono un noleggio a lungo termine, con un canone di 548 euro al mese per sessanta mesi e una percorrenza totale di 50.000 km. Nel canone è compresa la manutenzione ordinaria e straordinaria, la garanzia assicurativa RCA, copertura incendio e furto, cambio pneumatici e traino. Ma le novità in materia ambientale non finiscono qui: la Marca presenta  Survolt, concept car 100% elettrico, che offre prestazioni degne di una vettura da gara, coniugando sportività e rispetto per l’ambiente.

Galleria Fotografica (cliccare sull’immagine per galleria completa)
{gallery}articoli/citroends3wrc{/gallery}

Articoli precedente

DACIA/ Duster Andros e Prost: prima vittoria stagionale

Articolo successivo

MINI/ "Nuova gamma in Tour" fa tappa ad Autobi, Genova