Home»News»CITROEN / La seconda generazione di Stop & Start su una versione inedita di C3 Picasso

CITROEN / La seconda generazione di Stop & Start su una versione inedita di C3 Picasso

0
Condivisi
Pinterest Google+

PARIGI – In occasione del salone dell’auto di Parigi, C3 Picasso si presenta con una nuova livrea dai colori inediti che ne suggerisce la vocazione decisamente ecologica e i contenuti tecnologicamente avanzati. La vettura, che adotta l’ultima generazione del sistema Stop & Start e un cambio meccanico pilotato a 6 marce, riesce a limitare le emissioni di CO2 a soli 110g/km. Si conferma la volontà di Citroën di estendere e sviluppare l’impiego di questa promettente tecnologia. C3 Picasso, ultima nata della Casa, è una vettura particolarmente rispettosa dell’ambiente, con emissioni di CO2 al top del proprio segmento. Logico quindi che in occasione del Mondial di Parigi i riflettori siano puntati sulla nuova generazione del sistema Stop & Start montato sulla concept car C3 Picasso bianco perla e arancione, sviluppata sul tema della purezza. Citroën è tra le prime case automobilistiche ad aver commercializzato la tecnologia Stop & Start, proponendola sulle varie versioni di C2 e C3. Questo sistema permette lo spegnimento del motore appena prima dell’arresto del veicolo e durante il suo immobilizzo (in coda, ai semafori, ecc.), permettendo la riaccensione automatica del motore al «rilascio» del pedale del freno, ossia quando il guidatore si accinge a ripartire. La tecnologia Stop & Start permette perciò una riduzione dei consumi ma anche più comfort e silenziosità per tutti i passeggeri. Dal 2010 Citroën proporrà una nuova generazione del sistema Stop & Start adottato da tutta la sua gamma di veicoli, sia a benzina che diesel. La seconda generazione, ancora più efficiente in termini di riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2, sarà sempre basata sull’alternatore reversibile, soluzione migliore per garantire riavviamenti rapidi senza alcun intervento da parte del guidatore. Questa tecnologia “microibrida” consente riduzioni dei consumi e delle emissioni di CO2 di circa il 15% nel ciclo urbano. Per aumentare le performance, il nuovo sistema Stop & Start utilizza l’energia prodotta nelle fasi di decelerazione e durante le frenate per ricaricare la batteria del veicolo senza consumi aggiuntivi. Grazie al sistema Stop & Start di 2° generazione e al cambio meccanico pilotato a 6 marce, la concept car C3 Picasso garantisce prestazioni straordinarie in termini di emissioni di CO2 e consumi, con soli 110g/km di CO2 e 24 km con 1 litro nel ciclo misto.

Articoli precedente

PORSCHE ITALIA / Marco Trevisan è il nuovo direttore marketing

Articolo successivo

DAIMLER / Mondialogo, dialogo interculturale e cambiamento