Home»News»CITROËN/ Una C3 Picasso solidale al comune terremotato di Medolla

CITROËN/ Una C3 Picasso solidale al comune terremotato di Medolla

0
Condivisi
Pinterest Google+

Medolla – Citroën, grazie ad una collaborazione tra la filiale italiana del costruttore francese e l’associazione dei concessionari (ACCI), ha consegnato una Citroën C3 Picasso all’amministrazione di Medolla, un importante centro agricolo e industriale della zona settentrionale della provincia di Modena.

Si tratta di un impegno concreto (altre case hanno fatto altrettanto: l’ultima in ordine di tempo è stata Bmw) per contribuire alla “rinascita” del paese (poco meno di 6.000 abitanti), duramente colpito dal terremoto della scorsa primavera. La vettura è stata consegnata ieri mattina presso la sede provvisoria del municipio. Le chiavi della Citroën C3 Picasso sono state affidate al sindaco Filippo Molinari da Massimo Panini e Cesare De Lorenzi, entrambi titolari della concessionarie che portano il loro nome (il secondo è anche presidente dell’Associazione Concessionari Citroën Italia).  

Articoli precedente

ANFIA/ Guido Giletta presidente sezione Veicoli servizi ecologici

Articolo successivo

MITSUBISHI/ Prezzo d'accesso per elettrica i-MiEV giù di 10.000 euro