Home»News»Concept San Yuan, il prototipo dei misteri che arriva da Taiwan

Concept San Yuan, il prototipo dei misteri che arriva da Taiwan

2
Condivisi
Pinterest Google+

Concept San Yuan, il prototipo dei misteri che arriva da Taiwan

Le linee sono suggestive, le informazioni meno che scarse: il concept San Yuan in vetrina al Salone di Francoforte arriva da Taiwan. Che possa diventare un modello di serie appare altamente improbabile. Non è chiaro pertanto il significato della sua presenza all’IAA 2019, dove probabilmente gli spazi si potevano ottenere a prezzi di saldo.

Combinazione tra suv, coupé e auto sportiva

Non è chiaro anche perché anche del concept San Yuan non sono stati diffusi dati tecnici. Di nessun tipo. Un atteggiamento tipico per diversi marchi asiatici. Il modello  di Taiwan, un po’ come il prototipo del primo Juke, sembra l’evoluzione stradale di un’auto dei fumetti. Il concept San Yuan combina caratteristiche di suv, di coupé e di auto sportive. Il risultato è indubbiamente interessante, anche se la funzionalità è tutta da verificare.

Marchio con tre anelli per il concept San Yuan

Almeno “curiosa” è anche l’insegna al frontale, cioè i tre anelli, uno in meno del logo di Audi. Possibile che la società di Taiwan sia a Francoforte soprattutto per mettersi in vetrina ed offrire eventuali servizi per quanto riguarda il design. Il contagiri presente sul cruscotto sembra lasciar intendere che il motore possa essere endotermico. Ma poi ci sono due soli pedali, che possono significare o una trasmissione automatica oppure un alimentazione elettrica. A scanso di equivoci, la società di Taiwan ha evitato di fornire indicazioni. Quando si dice show car...

 

Articoli precedente

Tre "Porte Aperte" per Fiat e Lancia Ypsilon, settembre con Zero+Zero

Articolo successivo

Audi AI:Trail quattro, elettroconcept del fuoristrada da 500 km di autonomia