Home»News»La stima dei concessionari: fatturato in calo di 14 miliardi per il Covid-19

La stima dei concessionari: fatturato in calo di 14 miliardi per il Covid-19

0
Condivisi
Pinterest Google+

Secondo i concessionari, il Covid-19 costerà 14 miliardi di euro di fatturato in meno alla distribuzione italiana dell’auto e farà perdere all’Erario entrate per 2,5 miliardi. Lo rivela l’indagine annuale DealerSTAT che contiene una specifica sezione relativa alla pandemia. La ricerca anticipa una flessione dei volumi sarà del 38% per le auto nuove, del 27% quelle usate e del 18% per il post vendita.

I concessionari prevedono il rimbalzo solo nella seconda metà del 2021

“E il rimbalzo – informa una nota – per la maggior parte degli intervistati, si farà attendere almeno sino a metà del 2021”. Il quadro tracciato dal 52% dei concessionari è tutt’altro che incoraggiante, insomma. Domani, martedì 23 giugno, nel corso dell’Automotive Formu Live, il formate televisivo digitale di Quintegia, è in programma la presentazione di questi e altri dati. Nel corso dell’evento virtuale (dalle 12.30) verrà anche ufficializzata la consueta classifica DealerSTAT. Quintegia, la società di analisi e consulenza che organizza la manifestazione, ha trasferito online tutti gli eventi del programma 2020.

Bortolomiol: “Il canale digitale è l’autostrada per il rilancio del settore”

“Il digitale è il canale scelto per la ripartenza dei nostri eventi”, ha sintetizzato il vice presidente Tommaso Bortolomiol. Secondo il quale è anche “un’autostrada per il rilancio di un settore che da fisico sta diventando sempre più virtuale: dalle auto smart alla meccatronica, dalla telematica alle reti digitali di vendita”. Per l’assegnazione dei premi è stato coinvolto anche Michele Crisci, presidente dell’UNRAE. Interverranno all’evento anche Francesco Maldarizzi, Ceo del gruppo omonimo, e Alessandro Lazzeri, direttore del Mercato veicoli di Findomestic Banca.

Articoli precedente

Alfa Romeo Duetto: una Diva a livello mondiale

Articolo successivo

Cupra Ateca, l'aggiornato suv ad alte prestazioni guadagna dotazioni