Home»News»Concessionario galleggiante, lo yacht concept olandese Sea Level CF8

Concessionario galleggiante, lo yacht concept olandese Sea Level CF8

0
Condivisi
Pinterest Google+

Il concept era stato presentato nel 2016, ma adesso potrebbe tornare di attualità perché il Sea Level CF8 potrebbe diventare una sorta di concessionario galleggiante. Lo yacht immaginato da una società olandese misura addirittura 80 metri di lunghezza e tra le altre cose dispone di un’enorme “veranda” che può fungere da showroom. Una soluzione, quella della Sea Level CF8 pensata in realtà per esibire le macchine del certo non povero eventuale proprietario.

La possibile superficie espositiva supera i 1.100 metri quadrati

Ma, perché no, adesso potrebbe diventare un concessionario galleggiante per abbinare il fascino delle macchine al lusso degli yacht. E al momento non mancano né vetture sempre più esclusive né imbarcazioni da mille e una notte. Il salone marino dispone di una superficie espositiva di 1.100 metri quadrati. Le auto imbarcate vengono spostate al livello superiore grazie ad una imponente piattaforma idraulica. La Sea Level che ha disegnato la CF8 ha immaginato sia un’area per l’atterraggio degli elicotteri sia una rimessa per un piccolo sommergibile. Per gli spostamenti con la costa lo yacht dispone anche di un motoscafo ad alte prestazioni.

Concessionario galleggiante con 5.000 miglia marine di autonomia

La piscina modulabile che si trasforma in pista da ballo è un’altra delle chicche del concept. Il potenziale concessionario galleggiante dispone di 8 cabine vip e di una principesco appartamento da 250 metri quadrati con saune e idromassaggio. La velocità massima è di 18 nodi e con un pieno il super yacht dovrebbe essere in grado di coprire 5.000 miglia marine, equivalenti a oltre 1.250 chilometri. Il prezzo immaginato dalla società olandese si aggirava attorno ai 280 milioni di euro. Ma nella versione “base”. Come yacht non è mai andato in produzione, chissà che non possa veramente avere un futuro come concessionario galleggiante.

 

Articoli precedente

Wehrlein (Mahindra), dalla pole, domina la Formula E virtuale a Montecarlo

Articolo successivo

No alla riapertura della fabbrica Tesla, Musk twitta: "Via dalla California"