Home»News»CONSORZIO ECOGAS / Incentivi MSE per l’occupazione

CONSORZIO ECOGAS / Incentivi MSE per l’occupazione

0
Condivisi
Pinterest Google+

Roma – “Auspichiamo che il Governo tenga nella giusta considerazione i carburanti a basso impatto ambientale. GPL e metano sono risorse fondamentali per abbattere il costo carburante e le emissioni di CO2”. Lo ha dichiarato Alessandro Tramontano, Direttore del Consorzio Ecogas, intervenendo in tema di incentivazione ai settori economici.  In particolare l’associazione – che riunisce costruttori di impianti di conversione a gas, grossisti di materiali, installatori, trasportatori, proprietari e gestori di distributori stradali – chiede il rifinanziamento degli incentivi MSE per la conversione a gas degli autoveicoli, fin dall’esordio considerati interventi strutturali in campo ambientale per ridurre le emissioni inquinanti: i fondi stanziati sono in via di esaurimento e si profila un pericoloso blocco del mercato, che mette a rischio investimenti e posti di lavoro. “L’industria italiana della componentistica a gas – ha proseguito Tramontano – ha saputo avvantaggiarsi di questa politica, tanto da diventare leader mondiale: l’80% degli impianti a gas per le auto nel mondo parla italiano e la produzione avviene in siti produttivi italiani, con sistemi GPL o metano di fabbricazione nazionale”.

Articoli precedente

UNIROYAL / Individuato il momento più stressante per le mamme

Articolo successivo

NISSAN / Rinnovato il sito stampa europeo