Home»News»CORVETTE/ La C6.R trionfa alla 12 Ore nella categoria GT1

CORVETTE/ La C6.R trionfa alla 12 Ore nella categoria GT1

0
Condivisi
Pinterest Google+

SEBRING (USA) – Corvette festeggia i 50 anni nelle corse vincendo la categoria GT1 della Mobil 1 12 Ore di Sebring, e aggiudicandosi un terzo posto nella graduatoria assoluta. E’ la Corvette C6.R numero 4 guidata da Oliver Gavin, Olivier Beretta e Jan Magnussen a trionfare nella prima di nove gare del campionato American Le Mans Series 2006. La Corvette aveva inaugurato la carriera sportiva proprio sul circuito della Florida nel 1956, con una vittoria del leggendario ingegnere Zora Arkus-Duntov. Tornando ai giorni nostri, la vettura gialla sponsorizzata Compuware ha terminato terza assoluta dietro le ben più veloci vetture della categoria prototipi P1. A suggellare il successo è venuto anche il quarto posto categoria GT1 (settimo nella graduatoria generale) dell’altra Corvette C6.R, la numero 3 guidata da Ron Fellows, Johnny O’Connel e Max Papis, rimasta in testa per quasi un’ora e fermata da uno stop-and-go, sancito per un eccesso di velocità nella corsia dei box. Con questo trionfo, Corvette conquista la 47ma vittoria in 67 gare nella American Le Mans Series dove ha ottenuto ben 31 doppiette, e vinto 5 campionati. Dal 1999 ad oggi ha anche conquistato 4 doppiette alla 24 Ore di Le Mans. Le C6.R hanno legami molto stretti con la Corvette Z06 di serie, a cominciare dal motore V8 7 litri “small-block” prodotto in quasi 90 milioni di esemplari. Entrambi sono in lega leggera, hanno distribuzione monoalbero ad aste e bilanceri con valvole e bielle e titanio, pistoni dalla testa piatta e lubrificazione a carter secco. Il V8 della Z06 è lo “small block” più potente della storia con i suoi 512 cv: l’auto raggiunge 320 km/h e accelera da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi.

Articoli precedente

CITROËN/ Con Kartell prendono vita inediti contenuti stilistici

Articolo successivo

FIAT/ Il titolo sfiora i dieci euro