Home»News»CORVETTE/ Tempo record per la ZR1 sul Nurburgring

CORVETTE/ Tempo record per la ZR1 sul Nurburgring

0
Condivisi
Pinterest Google+

COLONIA (GERMANIA) – Testata sul vecchio circuito del Nurburgring, con i suoi 21km circa di curve, controcurve e variazioni altimetriche, considerato uno dei più duri ed impegnativi al mondo, la Corvette ZR1 ha staccato il tempo “mostruoso” di 7’26”4”, nonostante un forte vento contrario sul rettilineo principale, per cui sarebbe stato possibile fare ancora meglio. Va sottolineato che il tempo è stato ottenuto con la vettura in assetto standard, con la sola aggiunta dell’impianto radio, per le comunicazioni fra il pilota e il box, della telemetria e dell’equipaggiamento di sicurezza. Anche i pneumatici erano quelli di serie, i Michelin “Pilot Sport2”, sviluppati specificamente per la ZR1 che, alla luce dei test, si sono rivelati in grado di assicurare un’eccezionale combinazione di resa chilometrica e una straordinaria trazione sia sul bagnato che sull’asciutto. L’assetto geometrico dell’autotelaio e la relativa altezza da terra sono stati anch’essi stati regolati secondo le specifiche standard di fabbrica, così come le regolazioni del potentissimo V8 sovralimentato, completo dei sistemi di post trattamento catalitico dei gas di scarico, alimentato con benzina commerciale. Tutto questo per riaffermare in modo categorico che la Corvette ZR1, è scesa in pista esattamente nelle condizioni di una qualsiasi delle unità di produzione che, dalla fine dell’estate, cominceranno ad uscire dalla linea di montaggio dello stabilimento di Bowling Green, in Kentucky. Benché abbia fatto segnare uno dei tempi sul giro più veloci in assoluto per una vettura di serie, fare il record al Nurburgring non è mai stata una priorità del programma di sviluppo e messa a punto della ZR1. La grande, insuperabile qualità della Corvette ZR1 è proprio quella di essere una vettura dalle prestazioni formidabili in pista ed altrettanto estremamente piacevole e facile da guidare tutti i giorni, al contrario della maggioranza delle supercar. Il tempo sul giro è stato rilevato utilizzando sia il cronometraggio elettronico del circuito, sia quello manuale, impiegando due cronometri e confrontando i tre tempi rilevati. Un video del giro, realizzato dalla telecamera installata a bordo della ZR1, sarà presto disponibile sul sito web di Corvette. La nuova Corvette ZR1 sarà commercializzata in Italia a partire da fine 2008, e il listino ufficiale sarà comunicato a breve.

Articoli precedente

ALFA ROMEO/ Per MiTo sceglie i filtri MicronAir

Articolo successivo

CITROËN/ In arrivo la C3 Picasso