Home»News»Arriva la nuova Dacia Sandero, l’auto più venduta ai clienti privati in Europa

Arriva la nuova Dacia Sandero, l’auto più venduta ai clienti privati in Europa

0
Condivisi
Pinterest Google+

Il marchio automobilistico low cost per eccellenza si appresta a presentare le rinnovate Dacia Sandero, anche Stepway, e Logan. L’anteprima degli aggiornati “veicoli essenziali” è in programma martedì 29 settembre. Il costruttore del gruppo Renault ha già fatto sapere che la nuova Logan verrà commercializzata solo in Bulgaria, Spagna, Paesi baltici, Ungheria, Marocco, Moldavia, Nuova Caledonia, Polonia, Romania, Slovacchia, Tahiti.

 Il marchio low cost ha sei milioni e mezzo di clienti nel mondo

Per i tre modelli si tratta della terza generazione. Agli automobilisti un po’ snob è bene ricordare che la Dacia Sandero è da tre anni (al 2017) l’auto più venduta ai privati in Europa. Significa che i clienti che, fra i clienti che se la possono permettere, questa vettura è più acquistata della Golf. Nel solo 2019 Dacia ha contabilzzato un nuovo primato di vendite con 737.000 veicoli targati. A livello planetario i clienti sono circa 6,5 milioni. Il costruttore rumeno controllato dalla Losanga non ha anticipato dettagli tecnici, nemmeno circa le motorizzazioni. Dacia parla di una “terza generazione completamente rivisitata dal design reinventato”.

Dacia Sandero Stepway sempre con più altezza libera dal suolo

E insiste anche sul “prezzo sempre imbattibile e con dimensioni esterne contenute”. “Con spalle e passaruota marcate, nuova Dacia  Sandero sprizza una forte personalità e dà un’impressione di robustezza”, assicura la casa rumena. La terza generazione è caratterizzata anche dal parabrezza più inclinato (serve per l’aerodinamica e quindi per i consumi) e dal tetto spiovente. La declinazione Stepway con le barre al tetto conferma la maggiore altezza libera dal suolo. Ma è riconoscibile anche per il cofano specifico, nervato e più bombato, e per le alette bombate sopra ai fendinebbia.

Articoli precedente

Le quotazioni scendono, ma i prezzi delle sigle maggiori non cambiano

Articolo successivo

Bentley Mulliner Bacalar, la più rara due porte di Crewe, al Salon Privé