Home»News»Datsun Go Cross Concept, prove di crossover low cost

Datsun Go Cross Concept, prove di crossover low cost

0
Condivisi
Pinterest Google+

Datsun Go Cross concept è il prototipo di crossover low cost che il marchio controllato da Nissan ha presentato al Salone di Tokyo 2015. L’obiettivo è quello di ampliare la gamma e presidiare ogni segmento di mercato anche nei cosiddetti mercati emergenti. La piattaforma di Dastun Go Cross è la stessa di Go+, il modello da 4 metri che offre 7 posti. Il concept di crossover esibisce alcune delle classiche caratteristiche di questo genere di vetture, con passaruota più pronunciati, nuove paraurti anteriori e posteriori e, naturalmente, protezioni sotto la carrozzeria nonché una maggiore altezza dal suolo. Trattandosi ancora di un concept, gli ingegneri hanno potuto permettersi il lussso di dotare Datsun Go Cross di proiettori a LED, esclusivi cerchi in lega, copertura in alluminio degli specchietti esterni e altro ancora

Circa il motore montato sotto il cofano, il costruttore non ha fornito indicazioni, anche se non è escluso che, considerata la stretta parentela con Go+, ci possa essere il medesimo motore benzina da 1.2 litri abbinato ad un cambio manuale a cinque rapporti. L’eventuale commercializzazione di Datsun Go Cross dovrebbe riguardare solo alcuni mercati: dall’Indonesia, dove il marchio ha lo stabilimento che fabbrica Go+, la produzione dovrebbe venire destinata al sud est dell’Asia, al Medio Oriente e naturalmente all’Africa. Ma per il momento Datsun non ha ancora ufficializzato alcun progetto concreto.

Articoli precedente

BMW M Performance, M2 Coupé e M4 Coupé ancora più cattive

Articolo successivo

Chevrolet Camaro, verde di kryptonite (e non solo) al SEMA