Home»News»Debutta la nuova Flying Spur e prosegue la crescita Bentley in Italia

Debutta la nuova Flying Spur e prosegue la crescita Bentley in Italia

0
Condivisi
Pinterest Google+

L’introduzione sul mercato Italiano della nuova Flying Spur segna l’ultimo appuntamento Bentley del 2019. L’originale quattro porte è nuova in ogni suo componente ed eredita dalla precedente versione solo il nome. Costruita su una nuova piattaforma, la Flying Spur esprime un disegno atletico, dovuto alla posizione avanzata dell’assale anteriore che va a vantaggio dell’interasse. Le eleganti quanto muscolose proporzioni della vettura, sono state valorizzate nella parte posteriore grazie al nuovo disegno dei gruppi ottici, con matrice led ad effetto cristallo che disegnano una B. Non potevano poi mancare importanti cerchi da 21 e 22 pollici, che accentuano la personalità.

Un riuscito connubio tra tradizione e innovazione

L’abitacolo è una profusione di dettagli e di forme di design che raccordano con un tema a fascia, avvolgendo insieme i passeggeri anteriori e posteriori. L’interno, tipicamente Bentley, accoglie materiali nobili naturali di autentica eleganza. Al centro della plancia l’esclusivo display rotante firma questa sezione della vettura, che completa il cruscotto con la scelta di uno schermo tattile digitale da 12.3 pollici. Comfort a bordo vuol anche dire suono. Quindi, non poteva mancare uno studio attento del complesso hi-fi che si compone di tre importanti sistemi audio, tra cui un impianto a 16 altoparlanti Bang&Olufsen ed un esclusivo sistema Naim da ben 2200 watt. Un ulteriore passo avanti riguarda la tecnologia delle sospensioni.  Un nuovo sistema ad aria a tre camere garantisce una gamma molto più ampia di regolazioni. Il cuore della Flying Spur è una versione aggiornata del 6 litri a 12 cilindri turbo, abbinato ad un cambio automatico 8 rapporti a doppia frizione. La Flying Spur offre  prestazioni da vera auto sportiva, facendo segnare un tempo di 3,7 secondi nel passaggio da 0 a 100 chilometri orari e una velocità massima di 333Km/h.

“La nuova Flying Spur è una vettura sorprendente” commenta Aldo Fassina, Dealer Principal di Bentley Milano. ” Un’auto che trasforma la berlina in concetto Grand Tourer. Con prestazioni dinamiche assolutamente impareggiabili, grazie al nuovo telaio ed al sistema di trazione a quattro ruote sterzanti e motrici”.  Fassina ha poi aggiunto che “il crescente appeal di Bentley, grazie al nuovo corso  tecnico e di design,  consentirà di affrontare il 2020 con grande fiducia e stimare una crescita di Bentley in Italia del 30%. Con l’augurio di chiudere il prossimo anno con un numero a tre cifre.”

Dalla prossima settimana sarà possibile ordinare e configurare la nuova Flyng Spur, che sarà a listino (in Italia) a partire da 223.888 euro.

Articoli precedente

Seat a due ruote, dal 2020 l'eScooter per lo sharing equivalente ad un 125

Articolo successivo

Volkswagen ID. Space Vizzion, la Passat Variant elettrica a Los Angeles