Home»News»Lunga vita al diesel con il catalizzatore senza additivi. Ci crede anche Ford

Lunga vita al diesel con il catalizzatore senza additivi. Ci crede anche Ford

1
Condivisi
Pinterest Google+

Lunga vita al diesel con il catalizzatore senza additivi. Coinvolta Ford

Lunga vita al diesel, soprattutto se il nuovo catalizzatore che il centro di ricerca tedesco Jülich sta sperimentando si dimostrerà efficiente alla prova dei fatti. Il dispositivo sarebbe in grado di abbattere i NOx, gli ossidi di azoto, anche senza il ricorso ad additivi e quindi a serbatoi aggiuntivi.

Catalizzatore in versione prototipo entro tre anni

La necessaria ammoniaca verrebbe ottenuta attraverso gli stessi gas di scarico. Lo rivela la testata “Kfz-Betrieb”, che spiega anche come la tecnologia potrebbe essere pronta per debuttare come prototipo nel giro di tre anni. Il progetto viene portato avanti con l’università tecnica di Aquisgrana (RWTH Aachen), ma anche con altri partner, tra i quali c’è Ford. La presenza del costrutto americano nel progetto è decisamente interessante, perché in caso di successo potrebbe mettere l’Ovale Blu in una posizione di vantaggio competitivo.

Costi e capacità sovrapponibili ai dispositivi attuali

Attraverso una serie di processi e reazioni chimiche, in fase di rigenerazione il dispositivo sarebbe in grado di produrre ammoniaca grazie all’energia ottenuta dal calore dei gas di scarico. In teoria il proverbiale “uovo di Colombo”, in pratica una tecnologia che potrebbe far tornare di attualità i motori a gasolio. Stando a quanto riferisce la testata, questo rivoluzionario catalizzatore non avrebbe un costo troppo diverso da quello degli attuali. Anche la capacità sarebbe simile a quella degli attuali sistemi di riduzione selettiva (SCR).

Articoli precedente

La Germania conferma: "Il metano ti dà un mano". Più dell'elettrico

Articolo successivo

Tripletta Ford nel WRC: Rally a Evans e titoli iridati a Ogier e M-Sport