Home»News»Donkervoort D8 GTO JD70, serie limitata per la festa di Joop, il fondatore

Donkervoort D8 GTO JD70, serie limitata per la festa di Joop, il fondatore

0
Condivisi
Pinterest Google+

Donkervoort D8 GTO JD70, serie limitata per la festa di Joop, il fondatore

Magari non è proprio una olandese volante, ma di sicuro è una olandese performate, oltre che costosa: perché la Donkervoort D8 GTO JD70 avrà un prezzo vicino ai 200.000 euro. Il modello, un omaggio a Joop Donkervoort, il fondatore che compie 70 anni, verrà realizzato rigorosamente in serie limitata. Sono previste appena 70 unità.

Motore sovralimentato da 421 CV di Audi sotto il cofano

La società dei Paesi Bassi aveva anticipato nel corso dell’estate la realizzazione del modello destinato ad approdare sul mercato nel corso del 2020. La due posti D8 GTO JD70 è spinta dal cinque cilindri Audi da 2.5 litri. Sul modello Donkervoort, il TFSI a benzina arriva a 421 CV e 520 Nm di coppia. L’omologazione è Euro 6d-Temp: il risultato è stato ottenuto anche con un sistema di scarico con filtro anti particolato. Il propulsore è abbinato ad un cambio manuale a cinque marce ed è capace di raffa schizzare l’auto da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi. Un’operazione non troppo “difficile” considerato anche il peso della vettura, meno di 700 kg.

Leggerissima Donkervoort con 2 g di accelerazione laterale

La “leggerezza” è una delle caratteristiche del modello, la cui carrozzeria è in carbonio. Per risparmiare 7 chilogrammi, inoltre, la Donkervvort ha anche adottato una batteria al litio per l’accensione, ma non ha lesinato sul resto. Perché la serie speciale monta stabilizzatori regolabili anteriori e posteriori e dispone del blocco del differenziale posteriore. La società olandese ha preferito rinviare l’ufficializzazione dei dati sulle prestazioni, dalla velocità ai consumi. Ma ha garantito 2 g per l’accelerazione laterale e 1,65 g per la frenata.

 

Articoli precedente

Auto connesse, hacker "cattivi" aumentano intrusioni. Pochi investimenti

Articolo successivo

Volkswagen e Toyota, joint-venture attraverso le controllate Traton e Hino