Home»News»Emissioni, richiamo “volontario” tedesco inizia con Porsche Macan

Emissioni, richiamo “volontario” tedesco inizia con Porsche Macan

0
Condivisi
Pinterest Google+

La campagna europea che comincia con Porsche Macan dovrebbe portare ad una riduzione delle emissioni di ossidi di azoto milioni di tonnellate: per il solo modello della casa di Zuffenhausen vengono calcolate 32.000 tonnellate in meno l’anno. Si tratta del richiamo volontario da parte dei costruttori tedeschi che riguarda 630.000 auto. Volontario, ma non esattamente spontaneo, visto che è arrivato dopo che il ministro dei trasporti della Germania, Alexander Dobrindt, aveva messo in discussione, sulla base dei risultati delle analisi della cosiddetta “Commissione Volkswagen”, l’efficienza dei sistemi di abbattimento dei gas di scarico dei motori a gasolio, che cominciavano a lavorare a regime soltanto a temperature esterne piuttosto elevate contribuendo così solo parzialmente alla riduzione delle emissioni. I costruttori hanno sempre difeso i sistemi spiegando che il meccanismo era destinato a tutelare l’efficienza del motore.

Tranne BMW, sulle cui tecnologie gli esperti non avevano trovato nulla da dire, gli altri costruttori sono tutti coinvolti. L’autorità federale dei trasporti, la KBA, ha dato il via libera agli interventi su 10.500 Porsche Macan, il cui sistema di trattamento dovrebbe cominciare così a funzionare perfettamente anche a molto meno dei 17 gradi attuali, cioè a partire da 5. La stessa nuova impostazione del software di gestione verrà trasferita anche sui modelli di nuova commercializzazione. Audi richiamerà in Europa 60.000 vetture per adeguare il sistema sulle emissioni. Poi toccherà anche agli altri, incluse Opel, la divisione Veicoli Commerciali di Volkswagen e Mercedes-Benz, la più esposta con 247.000 auto da “aggiornare” tra Classe A, Classe B, CLA, GLA e Classe V.

Articoli precedente

Una donna, Valerie Ponce, per la Comunicazione di Peugeot

Articolo successivo

Land Rover Discovery atto quinto, al Salone di Parigi il debutto