Home»News»EVENTI/ Il Salone dei Trasporti per il secondo anno a Rimini

EVENTI/ Il Salone dei Trasporti per il secondo anno a Rimini

0
Condivisi
Pinterest Google+

RIMINI – Per il secondo anno si rinnova l’appuntamento con SMAVI a Rimini Fiera. La 24a edizione del Salone dei Trasporti si terrà infatti presso il Quartiere Fieristico riminese, ma con nuove date di svolgimento (dal 20 al 22 ottobre 2006). La scelta compiuta da SMAVI di approdare da Pesaro a Rimini Fiera si è rivelata vincente da subito: la scorsa edizione, la prima nel Quartiere Fieristico di Rimini, ha riscosso il generale apprezzamento verso i nuovi spazi, l’esposizione più ampia e specializzata, gli eventi collaterali e la visibilità più marcata. I risultati non sono mancati: 200 marchi commerciali distribuiti su 22 mila mq di superficie espositiva. Quest’anno l’accesso avverrà dall’ingresso Ovest e il Salone si svilupperà all’interno dei grandi padiglioni gemelli larghi 60 metri, profondi 100 e alti 20, a campata unica con volte in legno, privi di pilastri interni e con collegamenti coperti. La Hall Ovest è infatti dotata di tutti i servizi accessori, comprese sale convegni, free flow e snack point. Il cuore del Salone dei Trasporti 2006 presenterà una vasta gamma di automezzi industriali, cava cantiere e veicoli commerciali: rimorchi e semirimorchi, cassoni fissi e ribaltabili, scarrabili, furgonature, pedane e sponde montacarichi, sistemi di copertura, sistemi di pesatura a bordo, serbatoi per carburante, carrozzerie per veicoli industriali, mezzi e attrezzature per il commercio ambulante. Poi macchine movimento terra, attrezzature oleodinamiche ed idrauliche, gru per autocarri, piattaforme aeree, idropulitrici e impianti di lavaggio monospazzola. Sul fronte logistico: carrelli elevatori, muletti per la movimentazione delle merci, software per la localizzazione satellitare dei mezzi di trasporto, monitoraggio dei percorsi, costi di rifornimento, banche dati per domanda e offerta di carichi, borse noli. Si prospetta un ulteriore rafforzamento del segmento espositivo dedicato ai veicoli attrezzati come officine mobili, laboratori ed uffici su ruote. Infine attività e strumentazioni di servizio all’autotrasporto: attrezzature per officine, componenti, ricambi per veicoli commerciali e industriali, informatica per la gestione aziendale. Non mancheranno momenti di confronto, approfondimento e intrattenimento. In particolare convegni, seminari e workshop nei quali affrontare e dibattere i temi di stringente attualità per il settore e tracciare le linee di evoluzione del comparto.

Articoli precedente

KRAKER TRAILERS/ Rimorchi e semirimorchi al Transpotec di Milano

Articolo successivo

TRANSPOTEC 2006/ Nessun rispetto per i giornalisti