Home»News»IVECO / I primi risultati dei test con i Daily Ibridi

IVECO / I primi risultati dei test con i Daily Ibridi

0
Condivisi
Pinterest Google+

MILANO – FedEx Express, il più grande corriere aereo espresso a livello mondiale ha annunciato oggi i primi risultati dei test su strada dei dieci innovativi veicoli ibridi prodotti da Iveco, azienda leader nella produzione di veicoli commerciali. I risultati arrivano a circa sei mesi dall’inizio dei test, durante i quali i veicoli, caratterizzati da massima efficienza in termini di consumi, sono stati collaudati in Italia, a Milano e Torino. I risultati di queste prove sono stati illustrati a Palazzo Marino, a Milano, nell’ambito di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato Ottavio Gioglio, General Manager Iveco Mercato Italia, Renato Carrara, Managing Director Operations Mediterranean District, FedEx Express e l’Assessore alla Mobilità, Trasporti e Ambiente del Comune di Milano, Edoardo Croci. I test, che proseguiranno fino a maggio 2010, rientrano in un progetto di più ampia portata che testimonia l’impegno da parte di FedEx Express nei confronti della responsabilità ambientale e che si concretizza di fatto attraverso il ricorso a innovazione e tecnologie atte a garantire la riduzione delle emissioni. I primi sei mesi delle prove, hanno visto ogni veicolo percorrere una media di 7.900 km con una riduzione dei consumi pari al 26,5 per cento e una diminuzione delle emissioni di CO2 di 7,5 tonnellate rispetto a un veicolo tradizionale, questo grazie a sofisticati sistemi di controllo e funzioni quali Stop & Start, che consente la messa in moto in modalità elettrica e la frenata con recupero di energia. FedEx Express ha operato in stretta collaborazione con Iveco allo sviluppo del modello Iveco Daily, veicolo ibrido diesel-elettrico che vanta una tecnologia totalmente nuova nel settore dei veicoli commerciali leggeri. FedEx Express è quindi la prima azienda ad aver testato la nuova tecnologia su veicoli che sono stati progettati per far fronte alle pressanti e specifiche esigenze del servizio di consegne espresso in ambienti urbani ad alta concentrazione di traffico.

Articoli precedente

IFAS / Nuovo logo e nuovo pay off

Articolo successivo

MINI / Paul Weller protagonista del MINI United 2009