Home»News»FERRARI/ Le vetture saranno equipaggiate con freni carboceramici di serie

FERRARI/ Le vetture saranno equipaggiate con freni carboceramici di serie

0
Condivisi
Pinterest Google+

BOLOGNA – Al Motor Show di Bologna 2007, la Ferrari annuncia alla stampa e ai suoi clienti l’adozione degli impianti frenanti Brembo con dischi carboceramici (CCM) come equipaggiamento di serie su tutta la gamma a partire dal 2008. Forte di un know-how unico tra i costruttori di auto sportive, la Ferrari è il primo costruttore al mondo ad offrire la tecnologia CCM su tutte le vetture in produzione, dopo averla introdotta cinque anni fa, egualmente per prima, sulla Enzo Ferrari, proponendola in seguito come contenuto di personalizzazione prodotto. L’annuncio è stato dato dal Direttore Generale della Ferrari, Amedeo Felisa, e dal Presidente di Brembo, Alberto Bombassei, nel corso della giornata dedicata alla stampa della rassegna bolognese. Forti motivazioni in termini di prestazioni, durata e comfort di marcia, la sempre crescente preferenza dei clienti nei confronti dei freni carboceramici, per alcuni modelli la richiesta in opzione arriva oggi oltre l’85%, e la volontà di confermare la propria leadership tecnica, hanno condotto la Ferrari a questa decisione. Altra novità del Salone, in un anno in cui la Ferrari è tornata a conquistare i Titoli Mondiali Costruttori e Piloti in F1, è la 430 Scuderia, serie speciale originata dalla F430, che fa qui il suo debutto in Italia. La nuova vettura è una berlinetta due posti dalle prestazioni estreme, con contenuti fortemente derivati dall’esperienza in F1, che sullo stand è affiancata da una monoposto della Scuderia Ferrari Marlboro, a sottolinearne lo stretto legame tecnico.

Articoli precedente

CHRYSLER/ Il nuovo Grand Voyager, il fascino del viaggio

Articolo successivo

MINI/ Collabora con il Triennale Design Museum a Milano