Home»News»L’auto più venduta d’Italia diventa “modella”, sfila la Fiat Panda Trussardi

L’auto più venduta d’Italia diventa “modella”, sfila la Fiat Panda Trussardi

0
Condivisi
Pinterest Google+

L’auto più venduta d’Italia diventa “modella”, sfila la Fiat Panda Trussardi

La citycar che mancava (forse) è la Fiat Panda Trussardi. Cioè la “Luxury Panda” protagonista del videoclip del nuovo singolo di Ava Max “Torn”. Su YouTube, il video  punta a replicare gli oltre 430 milioni di visualizzazioni di “Sweet but psycho”. L’auto più venduta d’Italia guadagna questa serie speciale sviluppata su base Cross look e con una carrozzeria opaca Caffè Italiano a contrasto con dettagli neri lucidi.

Primo co-branding con una casa di moda per la best seller dello Stivale

Alla Fiat Panda Trussardi (ed arresto della gamma) sono dedicati i “Porte Aperte” degli ultimi due fine settimana del mese di settembre. Con questa variante, debutta anche sulla Fiat Panda il co-branding con una casa di moda, che ha finora avuto successo con la Lancia Ypsilon, oltre che con la Clio. “Sono molto soddisfatto di questa collaborazione e ringrazio il team Fiat per aver creduto insieme a noi a questo progetto”, ha dichiarato Tomaso Trussardi, numero uno dell’atelier

La nuova Fiat Panda Trussardi a trazione anteriore e integrale

Il logo del Levriero è bene visibile sul cristallo della terza luce laterale, al centro dei cerchi in lega e sulle modanature laterali, mentre la dicitura compare per intero sulle cinture di sicurezza. Nelle intenzioni del costruttore, questo allestimento chic è destinato a diventare un punto di riferimento per chi cerca una “cittadina” o una compagna di viaggio esclusiva. La inedita Fiat Panda Trussardi è a listino sia con il TwinAir Turbo benzina da 0.9 litri da 85 CV, a trazione anteriore e integrale, sia con il milledue da 69 CV.

Carrozzeria anche bianco Gelato, nero Cinema e grigio Maestro

Un po’ modella ed un po’ avventurosa, questa auto corteggia potenziali clienti (verosimilmente al femminile) dai quali era stata finora snobbata. La citycar è offerta anche nei colori bianco Gelato, nero Cinema e grigio Maestro. Tra gli elementi che caratterizzano il modello ci sono anche le barre alte al tetto con finiture in nero lucido impiegate anche per le calotte degli specchietti retrovisori. Poi ci sono gli esclusivi cerchi in lega da 15″ e le piastre di protezione che caratterizzano il “body” Cross.

Articoli precedente

Yellow Motori - Speciale Salone di Francoforte 2019

Articolo successivo

Al volante della rinnovata Mini Clubman: un perfetto connubio di stile e sostanza