Home»News»FIAT/ Porte aperte per la gamma 2006 di Stilo e Multipla

FIAT/ Porte aperte per la gamma 2006 di Stilo e Multipla

0
Condivisi
Pinterest Google+

TORINO – I modelli Stilo e Multipla si rinnovano nel look e nell’equipaggiamento, confermando un impegno costante del brand Fiat nella formulazione di nuovi modelli e nell’aggiornamento dell’offerta esistente. Saranno proprio Stilo MY 2006 e Multipla MY 2006, insieme al nuovo Fiat Doblò, ad essere protagoniste nei giorni 8 e 9 aprile di un “Porte aperte” dedicato alle famiglie. Con la commercializzazione della nuova gamma 2006, Fiat rinnova il proprio modello di classe media, arricchendo la linea di un’originale Serie Limitata, la “Giardinetta”, con un’impronta da sport utility vehicle. All’esterno, la Stilo 2006 si distingue per la calandra “Chrome-Shadow” che riprende il family feeling dei modelli Fiat più recenti, i cerchi in lega leggera da 16” di nuovo disegno e le maniglie porta nello stesso colore della carrozzeria. Anche la scelta dei colori di carrozzeria è stata ampiamente rinnovata con l’introduzione dei nuovi: Nero Cattivo, Grigio Bel Tenebroso, Azzurro Gentile, Blu Magnetico e Sabbia Amicizia. Quanto rivestimenti dell’abitacolo, i quadranti degli strumenti sono a sfondo bianco, mentre le maniglie, la gemma sul cambio e le bocchette dell’aria sono verniciate di grigio Ring. Le versioni GT, Racing e Giardinetta propongono la consolle centrale grigia. Nuovi anche gli interni sportivi di pelle nera. Tutte le versioni Stilo Active, Dynamic e GT hanno di serie l’autoradio con lettore CD e 6 altoparlanti. Fra gli optional, l’impianto vivavoce Bluetooth e il filtro anti-particolato. La nuova gamma della Stilo offre al cliente una grande scelta: berlina a 3 o 5 porte e Multiwagon; quattro motori benzina (1.4 16v 95 cv, 1.6 16v 105 cv, 1.8 16v 133 cv, 2.4 20v 170 cv) e due turbodiesel (1.9 Multijet 120 e 150 cv); cambio meccanico a sei marce per le versioni 1.4 95 cv e 1.9 Multijet 150 cv, cambio automatico per la Selespeed; sette gli allestimenti disponibili. Quanto alla Stilo Multiwagon “Giardinetta”, già presentata al pubblico con il nome Uproad in versione “show car”, i suoi elementi distintivi sono gli scudi di protezione integrati nei paraurti anteriore e posteriore, di colore contrastante, le ruote maggiorate con cerchi da 17 pollici e pneumatici larghi, l’assetto rialzato, le barre longitudinali satinate sul tetto. Due i colori di carrozzeria disponibili, entrambi metallizzati: Sabbia Amicizia e Grigio Sofisticato. All’interno nuovi colori per plancia e tessuti, inserti in tinta grigio Ring sulla plancia e sui pannelli porta, volante e pomello del cambio rivestiti di pelle. Stilo Giardinetta è disponibile con i propulsori 1.9 Multijet 120 cv e 16v 150 cv. Anche Multipla MY 2006 si presenta con un look rinnovato; la gamma si arricchisce anche di un’originale versione Emotion con particolari di grande raffinatezza estetica. All’esterno, la nuova Multipla MY si contraddistingue per la calandra “Chrome-Shadow” e per la trasparenza della parte bassa dei proiettori anteriori. La scelta dei colori di carrozzeria è stata ampiamente rinnovata con l’introduzione di ben 8 nuove tinte. Il modello propone un ambiente raffinato, un abitacolo dove risaltano ancora di più i nuovi rivestimenti eleganti ma, al tempo stesso, informali e pratici: tra questi i tessuti “Inox”, dall’aspetto tecnologico e moderno, impiegati per i sedili, i pannelli porte e la plancia; il particolare trattamento cromatico antracite per la plancia, il rivestimento della parte inferiore dei pannelli, i tappeti e le plastiche; la grafica per lo strumento di bordo. Multipla MY conferma la sua natura di risposta alla necessità di grande spazio interno in una vettura lunga poco più di quattro metri: si tratta dell’unica vettura di questa fascia di mercato a garantire la soluzione “3+3” posti unita ad un capiente bagagliaio.

Articoli precedente

DAIHATSU/ La giapponese in tour con Lupo Alberto

Articolo successivo

IVECO/ Master di formazione manageriale in collaborazione con la Consulta