Home»News»Due tedesche e due francesi fra le 7 finaliste del Car of the Year 2020

Due tedesche e due francesi fra le 7 finaliste del Car of the Year 2020

0
Condivisi
Pinterest Google+

Due tedesche e due francesi fra le 7 finaliste del Car of the Year 2020

Germania, Francia, Stati Uniti e Giappone: sono i paesi rappresentati dalle 7 auto finalisti del premio Car of the Year 2020. Non c’è l’Italia e non c’è nemmeno uno dei marchi di FCA. Non è una sorpresa, questo no. Ma è la rappresentazione della crisi industriale di un paese e, probabilmente, anche la mancanza di investimenti da parte del suo costruttore.

Le candidate al premio erano inizialmente 35

I giurati (60 in tutto, sei dei quali italiani) hanno operato la penultima scrematura. Le candidate al titolo sono la Bmw Serie 1, la Ford Puma, la Peugeot 208, la Porsche Taycan, la Renault Clio, la Tesla Model 3 e la Toyota Corolla. Le auto in lizza erano inizialmente 35. Oltre alla 7 finaliste c’erano anche la Audi E-tron, le Bmw Z4, X6 e X7, la DS 3 Crossback, la Kia e-Soul, le Mazda 3 e CX-30, le Mercedes-Benz CLA ed EQC, la Nissan Juke, la Opel Corsa, la Porsche 911, la Range Rover Evoque, le Renault Captur e Zoe, le Skoda Kamiq e Scala, la Subaru Forester, le Toyota Camry, RAV4 e GR Supra e la Volkswagen T-Cross.

A Ginevra la premiazione del Car of the Year 2020

Solo il 2 marzo prossimo a Ginevra si conoscerà l’auto che nell’albo d’oro succederà alla Jaguar I-Pace. Ciascun giurato avrà a disposizione 25 punti che dovrà distribuire fra almeno 5 delle 7 finaliste. La votazione avverrà in febbraio, anche se i risultati verranno ufficializzati solo in Svizzera a margine del Salone. I giurati italiani sono Andrea Brambilla (Auto), Silvia Baruffaldi (Auto & Design), Guido Costantini (Al Volante), Gian-Luca Pellegrini (Quattroruote), Giorgio Ursicino (Il Messaggero) e l’indipendente Alberto Sabbatini.

Articoli precedente

Francesco Marangio nuovo direttore After Sales e Ricambi di PSA Italia

Articolo successivo

Haval H2 in Italia con l'omologazione monofuel a GPL "antitasse"