Home»News»L’Ovale Blu ha cessato la produzione della Ford Fiesta a gasolio

L’Ovale Blu ha cessato la produzione della Ford Fiesta a gasolio

0
Condivisi
Pinterest Google+

A listino c’è ancora la variante EcoBlue, ossia con un motore a gasolio, ma la produzione della Ford Fiesta diesel è già finita. Gli ultimi modelli della best seller europea dell’Ovale Blu sono stati fabbricati a Colonia alla fine di agosto. La ragione è solo in parte quella di limitare le emissioni medie di CO2 della flotta, anche perché Ford è già vicina all’obiettivo fissato dall’UE.

Ordini quasi marginali per la Ford Fiesta diesel

La domanda di Ford Fiesta diesel è calata sensibilmente tanto da renderne sostanzialmente superflua la produzione. Del resto anche altri rivali avevano già anticipato una decisione analoga.  Già dal mese di giugno la produzione di motori era stata convertita con due unità EcoBoost a benzina mild hybrid da 125 e 155 CV, che sono poi quelle montate sotto il cofano del crossover Puma. Un portavoce di Ford ha confermato alla Automobilwoche che la maggior parte dei conducenti di auto di questo segmento “non affrontando più lunghi viaggi”.

Lievitata la domanda dei motori mild hybrid

Significa che l’opzione diesel è diventata meno conveniente. “Negli ultimi mesi la domanda di modelli equipaggiati con i nostri nuovi motori mild hybrid è lievitata”, ha dichiarato. Nel più grande mercato europeo, quello della Germania, l’incidenza delle Ford Fiesta diesel sul totale di quelle vendute è stato appena del 3,5%. Di qui la decisione di cessarne la produzione. Nei prossimi mesi questa variante sparirà anche dai listini.

Articoli precedente

Texa, il Made in Italy che funziona si espande ulteriormente in Germania

Articolo successivo

Lamborghini Urraco: una splendida cinquantenne