Home»News»Nel 2018 la prima Ford elettrica prodotta sulla nuova piattaforma

Nel 2018 la prima Ford elettrica prodotta sulla nuova piattaforma

0
Condivisi
Pinterest Google+

La prima Ford elettrica o, meglio, nata per essere elettrica (l’Ovale Blu offre già sia C-Max sia Fusion/Mondeo a zero emissioni, ma si tratta di modelli derivati da quelli ad alimentazione tradizionale) dovrebbe venire fabbricata nel nuovo stabilimento di San Luis Potosi, in Messico, destinato ad ospitare la produzione della Focus. Il nome del nuovo modello è ancora top secret, ma l’Ovale Blu si era assicurato già nel 2013 i diritti per una versione “E” che Elon Musk avrebbe desiderato per Tesla.

La Ford elettrica disporrà di una propria inedita piattaforma e dovrebbe venire offerta sia a batterie sia in versione ibrida, anche plug-in. Il debutto sul mercato del modello a zero emissioni dell’Ovale Blu potrebbe avvenire nel 2018, quando dovrebbe sfidare rivali come Chevrolet Volt, la nuova Hyundai Ioniq (per la quale è stata annunciata anche una versione Fuel Cell) e la navigata Toyota Prius.

Articoli precedente

Gli studenti disegnano l'auto della generazione Z, Toyota uBox

Articolo successivo

Nuovi aumenti dei prezzi (oggi firmati Esso) per benzina e diesel