Home»News»Ford Focus Electric guadagna 63 km di autonomia e arriva a 225

Ford Focus Electric guadagna 63 km di autonomia e arriva a 225

0
Condivisi
Pinterest Google+

L’Ovale Blu rilancia Ford Focus Electric con un’autonomia superiore di quasi il 40% a quella disponibile finora. Con la nuova batteria agli ioni di litio da 33,5 kWh (la precedente versione disponeva di un accumulatore da 22), per Ford Focus Electric viene dichiarato un raggio d’azione di 225 chilometri, che si avvicina almeno in parte alla media della percorrenza di modelli analoghi, che ormai oscilla fra i 300 e di 400 chilometri nel ciclo combinato. Si tratta di 63 chilometri in più rispetto a prima, quando ne erano stati crtificati ufficialmente 162. Inoltre, grazie alla funzione di ricarica rapida CCS (Combined Charging System), la berlina americana a trazione anteriore può effettuare il pieno di energia all’80% in mezz’ora.

Per la ricarica alla presa di casa serve molta più pazienza a quanto pare, perché si parla di 16 ore. L’Ovale Blu ha trasferito anche su Ford Focus Electric il sistema di infotainment SYNC 3 a controllo vocale con AppLink e schermo capacitivo da 20,3 centimetri di grandezza. La potenza dell’unità elettrica è rimasta invariata a 107 kW, vale a dire 145 CV. Lo spunto da 0 a 100 chilometri all’ora avviene in 11,4 secondi, mentre la velocità massima è di 137 km/h.

Articoli precedente

Le prime foto dell'aggiornata Toyota Yaris che debutta a Ginevra

Articolo successivo

Kia Niro: in arrivo nuovi allestimenti per la crossover coreana