Home»News»Ford GT ’67 Heritage Edition debutta a Pebble Beach

Ford GT ’67 Heritage Edition debutta a Pebble Beach

0
Condivisi
Pinterest Google+

Ford GT ’67 Heritage Edition è la nuova special della supercar americana. Una versione speciale che sarà presentata al Concorso di Eleganza di Pebble Beach, in programma il 20 agosto. Un evento esclusivo, dove le Case automobilistiche anticipano nuovi modelli (come l’erede della BMW Z4) e versioni speciali come appunto questa Ford GT.

La Ford GT ’67 Heritage Edition nasce per celebrare la vittoria di Dan Gurney e A.J. Foyt a Le Mans con la Ford GT40 del 1967. Del modello originale la nuova special trae ispirazione nella livrea, con la carrozzeria nel colore Rosso Corsa, strisce bianche e tabella recante il numero 1. Rispetto alle “normali” Ford GT è dotata di pacchetto carbonio di serie e cerchi da 20 pollici “silver” impreziositi da pinze dei freni rosse. L’abitacolo è invece caratterizzato da sedili a guscio in carbonio rivestiti in pelle con inserti rossi.

Ford GT ’67 Heritage Edition: la seconda special

La ’67 Heritage Edition non è la prima serie speciale della Ford GT. Nel 2016 la Ford aveva realizzato la ’66 Edition, caratterizzata da una livrea nero e argento, realizzata per celebrare la vittoria a Le Mans di Brunce McLaren e Chris Amon. Ford ha vinto alla Le Mans con la GT40 fino dal 1966 al 1969. Non è da escludere quindi che anche per il 2018 e 2019 la Casa americana realizzerà altre versioni speciali per celebrare le vittorie alla più celebre 24 Ore del mondo.

Potrebbe interessarti: la Ford GT di Lego

La Ford GT è dotata di un 3.5 V6 biturbo in grado di erogare 655 cv e 745 Nm di coppia. Il motore è montato in posizione centrale e trasferisce il moto alle ruote posteriori. “Numeri” che grazie al peso contenuto in 1.385 kg le permettono di raggiungere i 347 km/h. Per raggiungere i 100 km/h partendo da fermo in soli 3,4 secondi.

Articoli precedente

I migliori pneumatici invernali già disponibili on line

Articolo successivo

Citroen C3: in prova con il nuovo automatico EAT6