Home»News»Ford Mustang Bullitt, aperti gli ordini per la serie speciale limitatissima

Ford Mustang Bullitt, aperti gli ordini per la serie speciale limitatissima

0
Condivisi
Pinterest Google+

Ford Mustang Bullitt, aperti gli ordini per la serie speciale limitatissima

Come Steve McQueen, solo mezzo secolo dopo: la Ford Mustang Bullitt è la serie speciale che celebra i 50 anni della pellicola della Warner Bros. È disponibile in appena 68 esemplari, ordinabili a partire da oggi anche in Italia sulla pagina dedicata del sito dell’Ovale Blu.

Ford Mustang Bullit con motore V8 da 5.0 litri da 459 CV

La star di Hollywood insegue due sicari lungo le strade di San Francisco nel corso di una sequenza di 10 minuti diventata storia del cinema. L’auto protagonista del film è la fastback Mustang GT del 1968. L’edizione limitata monta il motore V8 da 5.0 litri con Open Air Induction System, collettore di aspirazione, corpi farfallati da 87 millimetri e calibrazione del modulo di controllo del powertrain della Shelby Mustang GT350. Dettagli per palati raffinati. La potenza raggiunge i 459 CV e la coppia massima i 529 Nm di coppia. La Ford Mustang Bullitt dispone di un cambio manuale a sei marce con sincronizzato dell’acceleratore, cioè la tecnologia rev-matching. La serie speciale è in vendita esclusivamente nella tonalità Dark Highland Green.

L’auto di Steve McQueen e la vita spericolata ed esagerata cantata da Vasco

La vettura che rende omaggio al film ha il pomello bianco per la leva del cambio, le cromature per la griglia, i cerchi in alluminio in stile Torq Thrust da 19” ed i sedili Recaro. Inoltre ha un badge numerato e vanta anche un pizzico di italianità con le pinze rosse dei freni Brembo. Il sistema audio ha 12 diffusori ed è da 1.000 Watt con “griffe” di B&O PLAY. La Ford Mustang Bullitt monta di serie anche le sospensioni adattive MagneRide e la tecnologia di regolazione del sound dello scarico (Active Valve Performance Exhaust). Potrebbe essere l’auto per Vasco Rossi, che desiderava una “vita spericolata”. Anzi, sottolineava testualmente “voglio una vita come quelle dei film, voglio una vita esagerata, voglio una vita come Steve McQueen”. Adesso potrebbe avere la “sua” macchina da hollywoodiana, la Ford Mustang Bullitt.

Articoli precedente

Nissan Leaf Open Car, quando l'elettrica diventa cabriolet

Articolo successivo

Bmw Wireless Charging, l'Elica apre l'era della ricarica a induzione