Home»News»Ford Puma ST, il crossover compatto ad alte prestazioni da 220 km/h

Ford Puma ST, il crossover compatto ad alte prestazioni da 220 km/h

0
Condivisi
Pinterest Google+

Sembra una contraddizione, ma sulla inedita Ford Puma ST, la variante ad alte prestazioni del crossover dell’Ovale Blu, c’è anche la modalità di guida Eco. Si tratta di una “prima volta” per un modello sviluppato dalla divisione Ford Performance. Sotto il cofano monta l’EcoBoost benzina da 1.5 litri da 200 CV e 320 Nm di coppia accreditato di uno spunto da 0 a 100 all’ora di 6,7 secondi.ford puma ST

I consumi dichiarati nel ciclo WLTP sono di 69 l/100 km

La velocità massima della Ford Puma ST raggiunge invece i 220 km/h. Grazie anche al sistema di disattivazione dei cilindri i consumi dichiarati sono di 6,9 l/100 km nel ciclo WLTP.  Le prestazioni ambientale sono state incrementate grazie all’adozione di un filtro antiparticolato per gas a spegnimento rapido che riduce anche le emissioni di fuliggine. Tra le soluzioni specifica adottate su questo modello c’è un rivisitato impianto frenante.ford puma ST

Impianto frenante maggiorato per la Ford Puma ST

La variante ad alte prestazioni monta dischi anteriori da 325 millimetri, più grandi del 17% rispetto alla versione standard, mentre i dischi posteriori ne misurano 271. Il servofreno della Ford Puma ST, informa il costruttore “è tarato per rendere la modulazione della frenata, la sensibilità e il feedback sul pedale tipiche delle vetture Ford Performance”. Esteticamente, il modello si distingue per una presa d’aria dedicata e per un sistema di scarico a flusso libero. Anche se non si vedono, ci sono anche nuovi supporti al motore che limitano il rollio e riducono al minimo i movimenti indesiderati.

Rombo e pneumatici Michelin Pilot Sport 4S specifici

Con l’Active Exhaust Valve Technology l’Ovale Blu amplifica il rombo dell’unità a tre cilindri, che è comunque di un decibel più silenzioso rispetto a quello della Fiesta ST, a confronto della quale ha anche una rigidità torsionale maggiorata del 40% oltre ad un baricentro più alto. La Ford Puma ST dispone del differenziale meccanico a slittamento limitato: nel segmento di riferimento è l’unica vettura a proporlo. Il modello monta pneumatici dedicati, i Michelin Pilot Sport 4S.ford puma ST

Articoli precedente

Auto plug-in (PHEV), uno studio svela i dati reali della percorrenza elettrica

Articolo successivo

I dolori del giovane Trevor, il passo indietro e "l'oceano di bugie" su Nikola