Home»News»GM e Amazon vorrebbero acquistare quote della Rivian (pick-up elettrici)

GM e Amazon vorrebbero acquistare quote della Rivian (pick-up elettrici)

0
Condivisi
Pinterest Google+

GM e Amazon vorrebbero acquistare quote della Rivian (pick-up elettrici)

General Motors ed Amazon starebbero trattando un investimento congiunto nella Rivian Automotive, il costruttore americano del pick-up a zero emissioni R1T. L’operazione, rivelano indiscrezioni di stampa, ammonterebbe ad una somma importante, tra 1 e 2 miliardi di dollari.

Amazon ha avviato la sperimentazione di Scout per le consegne a guida autonoma

Amazon ha da poco avviato la sperimentazione di un robot elettrico per le consegne a domicilio in grado di muoversi autonomamente (per il momento con la supervisione di un operatore). La soluzione prevedrebbe un nuovo e diverso sistema di consegna con centri di smistamento mobili. Ad esempio un furgone (o forse un pick-up?) che avvicini lo Scout, questo il nome dell’operatore meccanico, alla zona di recapito. GM è impegnata in una dolorosa (soprattutto per i dipendenti che perdono in massa il proprio posto) ristrutturazione in previsione delle nuove sfide del mercato. Che saranno l’elettrificazione e la guida autonoma. L’investimento consentirebbe ai due colossi di assicurasi una quota, seppur di minoranza, di Rivian Automotive, il cui quartier generale si trova a Plymouth, nel Michigan.

GM “ammira il contributo di Rivian al futuro a zero emissioni”

La società fondata nel 2009 da R.J. Scaringe punta ad essere la prima a portare sul mercato un pick-up elettrico di serie. Le indiscrezioni non sono state confermate, ma pare che l’eventuale intesa possa venire ufficializzata presto. GM si è limitata a rispondere di “ammirare il contributo di Rivian al futuro a zero emissioni”, mentre né la società interessata né Amazon (che ha investito 350 milioni di dollari nella Aurora Innovation, impegnata nello sviluppo di tecnologie per la guida autonoma) hanno rilasciato dichiarazioni. Quello del pick-up elettrico destinato al mercato di massa è il grande sogno dello stesso Elon Musk, patron di Tesla. Tra gli investitori attuali della Rivian ci sono anche i sauditi della Abdul Latif Jameel.

Articoli precedente

Caschi moto, il lato artistico della MotoGP

Articolo successivo

Benzina e diesel, rialzi IP e Italiana Petroli. Rincaro è metà di quello di Eni