Home»News»Derapata da Guinness dei record, Nissan GT-R Nismo a 304,60 km/h

Derapata da Guinness dei record, Nissan GT-R Nismo a 304,60 km/h

1
Condivisi
Pinterest Google+

La derapata più veloce della storia, almeno finora, è quella di Nissan GT-R Nismo MY 2016, che è così entrata nel Guinness dei primati con 304,69 chilometri orari di velocità. L’impresa è riuscita presso l’aeroporto internazionale di Fujairah, negli Emirati Arabi Uniti, al pilota giapponese Masato Kawabata, che è anche campione nazionale della specialità nonché e detentore del titolo Japanesedrifting series. Il precedente record apparteneva al polacco Jakub Przygoński al volante di una Toyota GT86 1000 (poco meno di 218 km/h).

Prima di trasferire Nissan GT-R Nismo MY 2016 a Dubai, il costruttore ha testato il mezzo, elaborato da GReddy Trust, sul circuito di Fuji in Giappone. La potenza è stata portata a 1.380 CV per poter assicurare la possibilità di compiere la derapata ad oltre 300 km/h. “Ancora una volta Nissan ha infranto un Guinness World Record e fatto la storia dell’automobilismo internazionale”, ha esultato Samir Cherfan, managing director di Nissan Middle East. L’Aeroporto Internazionale di Fujairah è stato scelto per la sua pista, lunga 3 chilometri. Ha collaborato all’operazione la Prodrift Academy degli Emirati, che ha supportato il GReddy Trust, al quale gli ispettori del Guinness hanno concesso, come da regolamento, i soliti tre tentativi, la Recaro (sedile del pilota), la RAYS (fornitura di speciali cerchi in lega leggera) e Toyo Tires, che ha progettato specifiche gomme per la derapata da Guinness.

Articoli precedente

Design, General Motors cambia: Welburn in pensione dopo 44 anni

Articolo successivo

Porte Aperte e promozione per Skoda Fabia Twin Color, da 10.900 euro