Home»News»Hackett, dai mobili ai vertici di Ford. Una donna fra i tre nuovi vice

Hackett, dai mobili ai vertici di Ford. Una donna fra i tre nuovi vice

0
Condivisi
Pinterest Google+

Mark Fields in pensione a 56 anni, la metà dei quali in Ford, gli ultimi 3 da Ceo dell’Ovale Blu, Jim Hackett, 62 anni, nuovo numero uno, Jim Farley promosso da capo delle operazioni europee a numero due come vice presidente esecutivo per i mercati globali ed una donna, Mercy Klevorn, nel gotha del managament. È l’operazione in quattro mosse con la quale è stato rivoluzionato il vertice di Ford. Per Bill Ford, Hackett è un “visionario”.

Le indiscrezioni aperte dalla rivista Forbes e rilanciate poi da altre testate hanno trovato puntuale conferma poche ore dopo. Ford ha ufficialmente un nuovo Ceo, un dirigente “giovanissimo” nel comparto dell’automotive: nel 2013 è stato chiamato a far parte del Board of Directors di Ford e nel 2016 è stato designato alla guida della controllata Smart Mobility, ma l’intera sua carriera l’ha trascorsa nel settore dei mobili, alla Steelcase. “Hackett è il Ceo perfetto per guidare Ford durante questo periodo di evoluzione dell’industria automotive e della mobilità in senso più ampio. È un vero visionario, in grado di apportare un approccio di leadership focalizzato sulle persone, alla nostra cultura, ai nostri prodotti e ai nostri servizi, in grado di liberare le potenzialità dei nostri team e del nostro business”, ha dichiarato Bill Ford.

Lo scossone ai vertici ha catapultato Farley (54), numero uno per Europa, Medio Oriente e Africa, alla carica di vice presidente per i mercati globali. Gli altri due nuovi vice esecutivi sono il 50enne Joe Hinrichs (Global Operations) e la 57enne Klevorn (Mobility). Come anticipato ieri mattina Mark Truby (47) è il nuovo capo della comunicazione e subentra a Ray Day che resterà in veste di consulente fino alla pensione (2018). Paul Ballew (52) è il nuovo Global Chief Data and Analytics Officer.

Articoli precedente

Nuova Fiat 500L: in arrivo una ventata di freschezza

Articolo successivo

Bmw Italia inaugura la concessionaria virtuale per Bmw i3