Home»News»Honda e, citycar elettrica da 150 CV con sospensioni McPherson Strut

Honda e, citycar elettrica da 150 CV con sospensioni McPherson Strut

0
Condivisi
Pinterest Google+

Honda e, citycar elettrica da 150 CV con sospensioni McPherson Strut

La commercializzazione della Honda e comincerà entro l’anno: le prenotazioni sono già aperte. In Italia è possibile manifestare il proprio interesse, ma non è ancora chiaro quando potranno arrivare le prime auto. La versione di serie della Honda e verrà presentata dopo l’estate e sarà protagonista all’IAA di Francoforte (dal 12 al 22 settembre), due anni dopo il suo inatteso debutto.

Batteria agli ioni di litio da 35,5 kWh e 300 Nm di coppia

La citycar a zero emissioni è accreditata di un raggio di sterzata di 4,3 metri e di un’autonomia superiore ai 200 chilometri. Rispetto ad altri rivali la batteria da 35,5 kWh ha potenzialità più contenute, ma fino a quando il costruttore non svelerà il prezzo non si potrà valutarne la competitività. La Honda e, tuttavia, è pensata per impieghi soprattutto urbani, malgrado l’unità elettrica assicura una potenza confortante di 150 CV ed una coppia di 300 Nm.

Modalità di guida “Sport” per la nuova Honda e

Tra le varie funzioni, è disponibile anche la modalità di guida “Sport”, che rende ancora più “paperina” la Honda e. Il rifornimento fino all ‘80% della carica avviene in 30 minuti. Il costruttore spiega che la batteria si trova sotto dell’abitacolo, in posizione centrale, “garantendo un centro di gravità ottimale pari a circa 50 centimetri da terra”. Per la Honda e si parla anche di un “abitacolo spazioso e dimensioni esterne ultra compatte” che, secondo il costruttore, ne fanno “la migliore sintesi possibile fra stabilità e maneggevolezza” del segmento.

Prima vettura di serie con Sistema di Controllo a Pedale Unico

Per garantire comfort e piacere di guida, la citycar elettrica monta quattro sospensioni indipendenti McPherson Strut. Per la prima volta su una vettura di serie, la Honda e sarà dotata del Sistema di Controllo a Pedale Unico che permette al guidatore di accelerare e rallentare usando solo il pedale dell’acceleratore. Significa che in fase di rilascio la frenata rigenerativa recupererà energia e rallenterà la macchina.

 

 

Articoli precedente

Con i freni Brembo ancora più Italia nel Campionato Mondiale MotoE

Articolo successivo

Tesla Roadster, nuova generazione a "levitazione" e SpaceX Option Pack