Home»News»Honda Odyssey e Mercedes Citaro per il trasporto dei pazienti Covid-19

Honda Odyssey e Mercedes Citaro per il trasporto dei pazienti Covid-19

1
Condivisi
Pinterest Google+

Non è un’ambulanza, ma consente comunque di far viaggiare in sicurezza anche chi è affetto dal Covid-19: è una Honda Odyssey convertita. Anzi: non una, ma dieci. Tanti sono i modelli che la filiale americana del costruttore giapponese ha trasformato per adibirli al trasporto dei pazienti.

Dieci van Honda Odyssey in circolazione a Detroit, la città dell’auto

Un segnale importante anche per l’industria dell’auto americana, visto che le Honda Odyssey circolano proprio a Detroit, la capitale delle quattro ruote. I veicoli impiegati negli Stati Uniti sono stati modificati sulla base di un progetto analogo avviato in Giappone. La differenza, non marginale, è che i van americani sono di dimensioni maggiori rispetto a quelli nipponici. Il conducente è protetto da una parete in policarbonato. Gli eventuali passeggeri si accomodano dietro, accedendo dalle portiere posteriori.

Mercedes Citaro convertito nella più grande ambulanza tedesca

Ma lo specifico allestimento delle Honda Odyssey include anche la diversa circolazione dell’aria, tra la parte davanti e quella dietro. L’obiettivo è quello di evitare che eventuali tracce di virus possano raggiungere chi sta al volante anche attraverso la pressurizzazione differente. Daimler Truck ha convertito un bus Citaro nel più grande veicolo tedesco per il trasporto dei contagiati. Assieme alla Croce Rossa della Germania, il costruttore con la Stella ha equipaggiato il pullman con tre stazioni per garantire anche la respirazione assistita. La corriera rimarrà gratuitamente a disposizione della Croce Rossa per alcuni mesi.

mercedes citaro

Articoli precedente

Dal divorzio da Fiat al matrimonio con Volkswagen, i primi 70 anni di Seat

Articolo successivo

Tecnologia LiDAR per la guida autonoma sulle Volvo prodotte dal 2022