Home»Electric»Autonomia a zero emissioni di 643 km per il nuovo suv cinese Hycan 007

Autonomia a zero emissioni di 643 km per il nuovo suv cinese Hycan 007

0
Condivisi
Pinterest Google+

Autonomia a zero emissioni di 643 km per il nuovo suv cinese Hycan 007

L’Europa, almeno per il momento, non è nei piani di un nuovo marchio cinese nato dalla cooperazione tra la GAC e la NIO, ma per il suv elettrico Hycan 007 le ambizioni sono grandi. Il codice numerico, che è poi quello dell’agente segreto più famoso al mondo, potrebbe contribuire a calamitare l’attenzione. Ma anche l’autonomia annunciata non è da meno.

La versione base della Hycan 007 percorre fino a 543 km in elettrico

La versione base della Hycan 007 è di 543 chilometri con la batteria da 73 kWh, ma già con quella da 93 lievita a 643. Impossibile sapere se questo dato possa valere in Europa o, addirittura, negli Stati Uniti, dove perfino la Porsche si è “scontrata” con il più severo ciclo di omologazione. Magari l’operazione è soprattutto mediatica, visto che tra qualche mese uscirà nelle sale la nuova pellicola della saga di James Bond. Anche perché a parte i dettagli sulla percorrenza e le immagini, non sono stati resi disponibili altri dati tecnici.

Accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,9 secondi per il suv da 488 cm

Fa eccezione quello relativo all’accelerazione da 0 a 100 km/h. Che non è da brivido, a conferma che l’efficienza è stata preferita alle prestazioni. Lo spunto è di 8,2 per la variante base e di 7,9 per quella top di gamma. Il suv elettrico cinese misura 4,88 metri di lunghezza, 1,94 di larghezza ed 1,68 di altezza, che sono proporzioni adatte anche al mercato europeo, dove quest’anno verranno lanciati una gran quantità di modelli a zero emissioni.

Il competitivo prezzo cinese equivale a 34.000 euro

La maniglie a scomparsa sono una delle soluzioni aerodinamiche scelte per la Hycan 007, che offre spazio per cinque occupanti. Il passo è importante ed arriva a 292 centimetri. Il modello dispone di funzioni di livello 2 di guida autonoma. Il suv del Regno di Mezzo è disponibile anche con un generoso tetto panoramico, oltre che con un ampio cruscotto digitale composto da tre schermi. Sul mercato domestico il prezzo è equivalente a 34.000 euro, decisamente interessante se paragonato a dimensioni e percorrenza.

Articoli precedente

Al volante di Subaru XV e-Boxer: la bestseller diventa ibrida

Articolo successivo

Gli airbag fanno paura, Toyota richiama 3,4 mln di auto. Non in Europa