Home»Auto sportive»Hyundai i20 N, Neuville prova la variante ad alte prestazioni in Lapponia

Hyundai i20 N, Neuville prova la variante ad alte prestazioni in Lapponia

0
Condivisi
Pinterest Google+

La inedita Hyundai i20 N è stata testata in Svezia in vista della sua messa a punto definitiva. Al volante, ad Arjeplog, in Svezia, la stessa località scelta anche da altri costruttori, c’era il vicecampione del mondo di rally, il belga Thierry Neuville. Lo stesso pilota anche guidato le i20 WRC e RM19. La casa coreana ha diffuso alcune suggestive immagini (e video) della prova.

Sotto il cofano, probabilmente, il mille sei da 204 CV

Con la Hyundai i20 N, il costruttore amplia la propria gamma ad alte prestazioni, articolata sulla i30 N e sulla declinazione Fastback N dello stesso modello. Sotto il cofano dovrebbe montare quattro cilindri benzina da 1.6 litri e 204 CV con 265 Nm di coppia. A meno che Hyundai non decida di sorprendere con un motore diverso. “È un’auto davvero interessante”, ha dichiarato Neuville. “Molto precisa e molto semplice da guidare. Il motore sale bene di giri e anche il sound è molto bello”, ha aggiunto. Non è la prima volta che il belga guida dei prototipi sul lago ghiacciato di Arjeplog.

La nuova Hyundai i20 debutta in autunno. Poi arriva la “N”

All’anteriore, la Hyundai i20 N dovrebbe distinguersi per un cofano motore “gonfiato”, per dei cerchi di dimensioni più importanti e, tra le altre cose, anche per un doppio terminale di scarico posteriore. I test scandinavi risalgono a qualche tempo fa. La località è ideale per le verifiche sui prototipi anche per via delle temperature quasi siderali, che arrivano a 30° sotto lo zero. In autunno dovrebbe arrivare sul mercato la terza generazione della Hyundai i20, mentre la variante N è destinata a debuttare solo in secondo momento.

Articoli precedente

IAA di Hannover e Automechanika di Francoforte, altri due saloni annullati

Articolo successivo

Skoda Enyaq, il suv elettrico con percorrenze tra i 340 ed i 500 chilometri