Home»News»Hyundai Ioniq Electric, l’auto più efficiente d’Europa. Poi due tedesche

Hyundai Ioniq Electric, l’auto più efficiente d’Europa. Poi due tedesche

0
Condivisi
Pinterest Google+

Hyundai Ioniq Electric, l’auto più efficiente d’Europa. Poi due tedesche

Tre macchine elettriche guidano la classifica europea dell’efficienza energetica: Hyundai Ioniq, la variante a batteria della Volkswgen up! e Bmw i3. La graduatoria è stata stilata dal portale specializzato britannico Sust-It che ha svolto un’analisi indipendente sui 66.650 modelli a listino in Europa.

Hyundai Ionq Electris su strada costa 2 cent al chilometro

La vettura coreana è accreditata di un costo di 2,85 penny per miglio, vale a dire 2 cent al chilometro ipotizzando una percorrenza di 19.000 km l’anno. L’utilitaria tedesca è seconda con 2,9 p/km e la compatta bavarese è terza con 3,14. Solo che sia la VW up! sia la Bmw i3 sono leggermente più silenziose, entrambe con 68 decibel contro i 69 della comunque più grande auto coreana. La prima vettura non puramente elettrica è la Toyota Prius ibrida plug-in, che compare al 43° posto, ma è in realtà undicesima considerando i modelli e non le varie declinazioni.

Toyota Prius hybrid plug-in prima non elettrica pura in classifica

L’auto giapponese è accreditata di un costo chilometrico pari a 3,73 penny. Dal punto di vista delle emissioni di CO2 (per i veicoli elettrici il portale Sust-It ha ha calcolato l’anidride carbonica prodotta per generare l’elettricità utilizzata durante un ciclo completo di ricarica) la Yoniq EV arriva a 47,38 g/km contro i 48,2 della piccola Volkswagen o i 51,91 della compatta bavarese. La Toyota Prius hybrid plug-in si ferma a 51,66 g/km, cioè un bilancio migliore rispetto a diversi modelli elettrici che la precedono. Come, ad esempio, la Kia Soul che arriva a 60,56 o la Renault Zoe (60,15).

Modello coreano “promosso” anche dall’Automobil Club di Germania

La Prius costa però 448,13 sterline l’anno contro i 439,14 della Soul o i 428,93 della Zoe. La Ioniq, che come la VW Golf EV (nella Top 10 con 52,32 g/km e 3,14 p/km di costo) è disponibile in molteplici alimentazioni, compare anche fra i cinque modelli più efficienti della graduatoria dell’Automobil Club di Germania. L’ADAC ha testato 105 auto con vari motori ed ha cinque macchine, tra cui la coupé coreana, ha assegnato il punteggio massimo. La Ioniq Electric è risultata l’auto più ecologica con un’efficienza energetica media di 14,7 kWh per 100 km.

Articoli precedente

Arriva in Italia la Chrysler Pacifica Hybrid, grazie al Gruppo Cavauto

Articolo successivo

Eni ed esso aumentano i prezzi di benzina e diesel