Home»News»Nasce Hyundai Promise, il nuovo programma dedicato all’usato garantito

Nasce Hyundai Promise, il nuovo programma dedicato all’usato garantito

0
Condivisi
Pinterest Google+

Nasce Hyundai Promise, innovativo programma per la gestione di auto usate del brand. Oltre a offrire una delle gamme più giovani del mercato, Hyundai punta a conquistare la fiducia dei clienti anche sull’usato. Lo fa offrendo un pacchetto completo affidato alla rete ufficiale di concessionari, che include una copertura completa della garanzia, trasparenza sulla storia e sul chilometraggio del veicolo e una preparazione completata da mani esperte.

“Il nuovo programma Hyundai Promise offre trasparenza ai nostri clienti, garantendo acquisti sicuri su tutti i veicoli usati” afferma Thomas A. Schmid, Senior Vice President e COO di Hyundai Europa. “Includendo anche i modelli elettrificati, possiamo soddisfare in modo ancora più mirato i bisogni dei consumatori, preparando allo stesso tempo i nostri rivenditori al futuro”.

Una programma adatto a tutte le esigenze

Le Hyundai immatricolate da meno di 5 anni e con meno di 120mila chilometri potranno godere di una garanzia dai 2 ai 5 anni. Ciò significa che un’auto che sta per raggiungere i 5 anni di vita potrà godere di un’ulteriore garanzia di 2 anni. I veicoli di età compresa tra i 5 e gli 8 anni con un massimo di 160mila km potranno invece godere della garanzia di 1 anno, con una opzione per il secondo. Infine, i veicoli di altre marche, fino ad 8 anni di età e con meno di 160mila km, potranno beneficiare dello stesso programma di controlli e della stessa garanzia di 1 anno.

Tutti i modelli sono sottoposti a una verifica a 360 gradi. Ben 100 controlli tecnici, nonché la sostituzione delle parti ritenute non idonee con ricambi originali Hyundai. Il processo di controllo e la certificazione del chilometraggio sono dettagliatamente descritti in un rapporto dedicato all’acquirente. La garanzia, estendibile fino a 24 mesi, include controlli al motore, alla trasmissione, ai freni, alle sospensioni, allo sterzo, alle emissioni e persino ai sistemi di sicurezza e di guida assistita. Hyundai Promise include anche l’assistenza stradale per un anno 24 ore su 24.

Particolare attenzione è inoltre dedicata alle auto green: oltre a una certificazione dello stato della batteria, sono previsti assistenza gratuita in caso di esaurimento dell’autonomia e diversi servizi dedicati. Il programma sarà gradualmente esteso alla rete di concessionari nel 2020.

Articoli precedente

Lamborghini: nuovo record produttivo con la Huracán

Articolo successivo

I primi bozzetti della nuova Skoda Octavia, una berlina sempre più coupé