Home»News»Hyundai Santa Fe: prime immagini della nuova generazione

Hyundai Santa Fe: prime immagini della nuova generazione

0
Condivisi
Pinterest Google+

Hyundai Santa Fe: la quarta generazione debutterà a Ginevra

Prosegue la campagna di unveiling dedicata alla nuova Hyundai Santa Fe. A pochi giorni dalla divulgazione dei rendering dedicati, la Casa ha rilasciato le prime immagini ufficiali. La vettura presenta linee moderne ed eleganti, a cui si aggiungono elementi personali come i gruppi ottici su due livelli e la pronunciata “Cascading Grille”. Gl’interni vantano pellami di qualità, un layout a sviluppo orizzontale –che offre grande spaziosità e una maggiore visibilità– e molta tecnologia. A tal proposito, il cuore dell’infotainmet è rappresentato dall’ampio monitor centrale, sul quale sarà possibile consultare le principali funzioni di bordo.  Le dimensioni della Suv coreana (lunga 4,770 mm e larga 1,890) garantiranno inoltre un miglior comfort per i passeggeri.

Il primo teaser della nuova generazione

La presentazione della nuova Hyundai Santa Fe è imminente. In attesa del debutto ufficiale, previsto per il Salone di Ginevra, è stato divulgato il primo teaser dedicato. L’immagine, parzialmente in ombra, concentra l’attenzione sulle fiancate della vettura: le linee appaiono slanciate e moderne. La particolare conformazione dei gruppi ottici e della porzione circostante, sia all’anteriore sia al posteriore, lascia inoltre intuire una marcata personalità. Nel complesso, è lecito aspettarsi un’evoluzione dei recenti stilemi utilizzati dai designer della Casa coreana.

Fin da subito, in Hyundai tengono a precisare che si tratterà di un’auto particolarmente sicura. La Santa Fe adotterà un pacchetto completo dei più avanzati sistemi di sicurezza attiva firmati Hyundai Smart Sense. In tal proposto, il Rear Cross Traffic Collision Warning, sistema di rilevamento possibili urti posteriori, sarà potenziato dalla frenata automatica: durante una manovra in retromarcia, in condizioni di scarsa visibilità, il sistema non solo avvisa il guidatore, ma applica la frenata in modalità automatica se necessario. L’equipaggiamento comprenderà anche il Rear Occupant Alert, sistema di avviso che rileva la presenza di persone sul divano posteriore alla chiusura del veicolo.

santa fe
Rendering Hyundai Santa Fe
Articoli precedente

Porsche investirà 6 miliardi di euro nella mobilità elettrica entro il 2022

Articolo successivo

Citroën C3 Elle: la compatta francese si veste di rosa