Home»News»Infiniti QX50 Concept, il prossimo suv medio premium, a Detroit

Infiniti QX50 Concept, il prossimo suv medio premium, a Detroit

0
Condivisi
Pinterest Google+

Il numero uno di Infiniti, il tedesco Roland Krueger, l’aveva già lasciato intendere a Parigi che il prototipo QX Sport Inspiration (esibito in primavera già al motor show di Pechino) avrebbe avuto presto un futuro: al Salone di Detroit (8-22 gennaio 2017) debutta la sua evoluzione, Infiniti QX50 Concept. Si tratta della “visione del marchio per una nuova generazione di suv premium di medie dimensioni”. Il costruttore non ha rivelato dettagli tecnici, ma ha solo annunciato che Infiniti QX50 Concept (attorno ai 4,7 metri di lunghezza) offrirà “per la prima volta un pacchetto tecnologico, pronto ad entrare in produzione, che sarà ulteriormente sviluppato in modelli di prossima produzione”.

Al Naias, il brand di lusso di Nissan presenterà anche il primo propulsore a compressione variabile di Infiniti pronto per venire fabbricato. L’unità era stata esibita anche a Parigi, anche se (teoricamente) non ancora in versione definitiva. La tecnologia VC-Turbo combina la potenza ad alto rendimento di un 2.0 litri benzina con sovralimentazione con la coppia e l’efficienza di un gruppo diesel all’avanguardia. Una soluzione che, informa il costruttore, “calzerebbe alla perfezione sulla nuova Infiniti QX50 Concept”. La potenza è di oltre 270 CV, mentre la coppia raggiunge i 290 Nm: l’unità è paragonabile ad alcuni gruppi motopropulsori a benzina a sei cilindri per le prestazioni, ma con una maggiore efficienza dei consumi. L’obiettivo degli ingegneri è quello di raggiungere un miglioramento del 27% dell’efficienza di carburante rispetto ai motori a benzina V6 di analoga potenza.

Articoli precedente

Di Q8, Tamoil e TotalErg gli ultimi rincari dei prezzi del 2016

Articolo successivo

Corea del Sud blocca vendite 10 auto. Multa a Bmw, Porsche e Nissan