Home»News»Infiniti QX80 Monograph a New York, suv lussuoso e generoso

Infiniti QX80 Monograph a New York, suv lussuoso e generoso

0
Condivisi
Pinterest Google+

Imponente nelle dimensioni (non meno di 5 metri di lunghezza, probabilmente anche una decina in più, se non oltre), ambizioso nel nome e importante nelle forme (inclusa la maggiorata griglia a doppio arco): Infiniti QX80 Monograph è una possibile interpretazione del suv di lusso del futuro. Il marchio con sede ad Hong Kong ha diffuso un primo teaser del modello, anticipato come uno “studio di design che esplora il lusso di alto livello confermando l’intenzione del marchio di sviluppare ulteriormente la sua posizione nel segmento dei suv di grandi dimensioni”. Il debutto di Infiniti QX80 Monograph, destinato a sfidare Cadillac Escalade, è previsto l’11 aprile al Salone di New York, aperto al pubblico fra il 14 ed il 23.

Negli Stati Uniti, suv così generosi hanno mercato e per questo il Centro Stile di Astugi, in Giappone, ha rivisitato il modello, anticipandone la probabile nuova generazione. I concept di Infiniti approdano poi generalmente con una notevole velocità mercato. “QX80 Monograph rappresenta uno studio dettagliato, frutto della nostra esperienza di design degli esterni”, ha osservato Roland Krueger, numero uno del brand. Un’esperienza che verrà arricchita da luglio da Karim Habib, la “matita” di origini libanesi strappata a Bmw. Il manager assumerà da luglio il ruolo di capo del design di Infiniti sovrintendendo proprio da Astugi ai team mondiali del marchio che si trovano in Cina, negli Stati Uniti ed in Gran Bretagna. Il suo predecessore, Alfonso Albaisa, è stato promosso Senior Vice President Global Design di Nissan Motor Corporation.

Articoli precedente

Grand Cherokee Trackhawk da 717 CV, la Jeep di serie più potente

Articolo successivo

Pneumatici: tornano i controlli di "Vacanze Sicure"