Home»News»IRISBUS/ Il Magelys diventa anche Pro. Per il turismo

IRISBUS/ Il Magelys diventa anche Pro. Per il turismo

0
Condivisi
Pinterest Google+

Lione –  Disponibile in tre lunghezze (12,20 m, 12,80 m e 13,80 m) e in due altezze (3,62 m e 3,81 m), la famiglia Magelys si arricchisce oggi di una versione Turismo denominata Magelys Pro. Con questo nuovo modello, Irisbus Iveco punta a una quota importante nel settore degli autobus turistici polivalenti, dove si concentra oggi in Europa la domanda più forte del mercato.  Magelys Pro rivendica orgogliosamente i suoi legami con Magelys HD, di cui riprende, pur con qualche leggera differenza, quello styling inimitabile che ha saputo conquistare i professionisti del trasporto fin dal suo lancio al Salone Busworld di Courtrai nell’ottobre 2007. E per un’esperienza di viaggio serena, Magelys Pro, progettato nel rispetto delle normative europee più severe in materia di sicurezza, offre il vantaggio di una carrozzeria robusta che garantisce una zona di sopravvivenza in caso di ribaltamento, un impianto frenante potente basato sull’utilizzo dei sistemi ABS (antibloccaggio ruote), ASR (antipattinaggio ruote), EBS (frenatura elettronica con riduzione della distanza di frenata) e ESP (correzione della traiettoria). Magelys Pro è equipaggiato con un motore Iveco Cursor 10 Euro 5 da 380 CV di potenza, con cambio ZF 6S 1600 (optional: 450 CV con ZF AS-Tronic), per una coppia elevata anche a bassi regimi.

Articoli precedente

AMG/ C Coupé 63 AMG: 457 o 487 CV. In vendita da luglio

Articolo successivo

CONTINENTAL/ Pneumatici autocarro: prezzi su del 10%