Home»News»300 Sport e Chequered Flag, due serie speciali per la Jaguar F-Pace

300 Sport e Chequered Flag, due serie speciali per la Jaguar F-Pace

0
Condivisi
Pinterest Google+

300 Sport e Chequered Flag, due serie speciali per la Jaguar F-Pace

La gamma del suv Jaguar F-Pace viene arricchita da due nuove serie speciali, la 300 Sport e la Chequered Flag. In Italia i due allestimenti sono offerti a partire da 74.925 e 66.875 euro. Si tratta di due variante bene equipaggiate che costano quasi 18.000 euro in più dell’entry level della vettura britannica, il cui listino comincia da 48.275  euro.

300 Sport, Edizione esclusiva anche con 700 Nm di coppia

La Jaguar F-Pace 300 Sport a trazione integrale è disponibile sia con il 2.0 litri benzina Ingenium sia con il 3.0 litri diesel, entrambi da 300 CV. Il primo assicura 400 Nm di coppia, il secondo addirittura 700. Con i cerchi almeno da 19”, le velocità di punta sono rispettivamente di 233 e 241 km/h con spunti da 0 a 100 all’ora che avvengono 6,1 e 6,4 secondi. Esteticamente si distingue per elementi esterni in colore Dark Satin Grey. Questa serie speciale è offera esclusivamente nei colori Yulong White, Indus Silver e Santorini Black ed è caratterizzata da un badge sulla griglia anteriore e sul portellone posteriore. L’Interactive Driver Display Jaguar da 12,3 pollici offre al guidatore un’interfaccia intuitiva e personalizzabile, mentre il sistema audio Meridian ed i sedili anteriori con regolazione elettrica a 14 regolazioni vengono offerti di serie.

La Jaguar F-Pace Chequered Flag è basata sulla R-Sport

La Jaguar F-Pace Chequered Flag è basata sulla R-Sport e si distingue anche per il paraurti anteriore dalle linee sportive e per le finiture Gloss Black sulla griglia frontale, sugli inserti inferiori delle porte, sulle prese d’aria laterali e sui corrimano del tetto. Oltre che nelle alle tinte Yulong White e Santorini Black si può avere anche in Eiger Grey. Sedili anteriori elettrici a 10 regolazioni, Touch Pro Navigation Pack, Meridian Sound System, Interactive Driver Display configurabile da 12,3 pollici e sistema d’infotainment Touch Pro sono di serie. Sotto il cofano monta le unità AWD da 2.0 litri a trazione integrale da 250 CV (benzina Ingenium) o da 180 e 240 CV (diesel).  Con il motore a gasolio da 180 CV è accreditata di una percorrenza di 17,5 chilometri per litro. Tra le novità della gamma Model Year 2020 ci sono la Radio DAB e lo smartphone pack che include Apple CarPlay e Android Auto con integrazione con il proprio telefonino di serie.
Articoli precedente

Volkswagen vuole fabbricare batterie: fino a 1 miliardo da governo tedesco

Articolo successivo

La linea politica di Volkswagen, niente sconti a nazionalisti e populisti