Home»News»Jeep in quota tra gennaio e aprile con il Deejay Xmasters Winter Tour 2020

Jeep in quota tra gennaio e aprile con il Deejay Xmasters Winter Tour 2020

0
Condivisi
Pinterest Google+

Jeep in quota tra gennaio e aprile con il Deejay Xmasters Winter Tour 2020

Prato Nevoso, Pila, Moena, Ovindoli e Cervinia: sono le cinque tappe del “Deejay Xmasters Winter Tour 2020” supportato per il sesto anno consecutivo da Jeep. La rassegna costituisce il “più grande evento italiano dedicato al mondo degli action sports”, assicurano gli organizzatori. Presso il Jeep Village che verrà allestito in ciascuna località turistica si potranno prenotare test drive a bordo dei suv con le Sette Feritoie.

Prove sulla neve ed in fuoristrada con i suv della Jeep

La Wrangler, la Grand Cherokee e le versioni Trailhawk della Renegade e della Compass verranno impiegate per le prove off-road e sulla neve, che è poi l’attività che ha riscosso un altissimo gradimento nelle scorse edizioni del tour. I partecipanti potranno apprezzare non solo la trazione 4×4 di Jeep (dall’Active Drive Low di Renegade al più performante Rock-Trac di Wrangler Rubicon), ma anche il Jeep Selec-Terrain e vari dispositivi di sicurezza, incluso l’Hill Descent Control. La casa viaggiante della Jeep sarà alla partenza degli impianti di risalita. Sciatori e curiosi potranno vivere una “brand experience” e divertirsi con varie attività di intrattenimento.

Tappe in Piemonte, Valle D’Aosta, Trentino e Abruzzo

Tra queste anche il “bowling umano” o lo “snowtubing”. La rassegna dovrebbe richiamare oltre 25.000 persone e coinvolgere più di 300 atleti, consentendo di avvicinarsi a diverse discipline sportive nel contesto delle località sciistiche più alla moda. Sono previste anche gare di snowboard freestyle con sfide specifiche nelle specialità Slopestyle e Big Air. A Moena è in programma la Mizuno Snow Volley Marathon. L’itinerario sportivo, musicale ed automobilistico tocca Piemonte (11 e 12 gennaio), Valle D’Aosta (25 e 26 gennaio e 3-5 aprile), Trentino Alto Adige (7-9 febbraio) ed Abruzzo (22 e 23 febbraio).
Articoli precedente

Rimac C-Two, hypercar elettrica da quasi 2.000 CV in anteprima a Ginevra

Articolo successivo

Il video della Koenigsegg Jesko, la prossima auto più veloce al mondo