Home»News»Grand Cherokee Trackhawk da 717 CV, la Jeep di serie più potente

Grand Cherokee Trackhawk da 717 CV, la Jeep di serie più potente

0
Condivisi
Pinterest Google+

Con 717 CV di potenza Jeep Grand Cherokee Trackhawk è il modello di serie più potente di sempre della casa delle Sette Feritoie. La velocità massima è annunciata addirittura di 290 km/h. Impressionante. Un’alternativa alle versioni “dopate” della gamma SRT. Il nuovo modello debutta al Salone di New York (dal 14 al 23 aprile). Sotto il cofano di Jeep Grand Cherokee Trackhawk lavora un V8 Kompressor da 6,2 litri in grado di assicurare anche 875 Nm di coppia con una capacità di traino di 3,3 tonnellate. Naturalmente il suv “volante” è a trazione integrale e dispone anche del differenziale posteriore a controllo elettronico. La trasmissione è a otto marce e dispone di una particolare taratura. Cinque le modalità di guida fra le quali si può scegliere. L’impianto frenante potenziato è griffato Brembo.

La commercializzazione di Jeep Grand Cherokee Trackhawk dovrebbe cominciare nell’ultimo trimestre dell’anno, almeno Oltroceano. Per il momento non è ancora dato sapere in quali altri mercati verrà messo a listino. Anche lo spunto da 0 a 100 all’ora è da brividi, perché il costruttore riferisce 3,5 secondi per 60 miglia (vale a dire circa 97 km/h). Esteticamente il modello vitaminizzato si distingue anche per un cofano con un doppio e vistoso sfiato e, fra le altre cose, per le prese d’aria inserite nel rivisitato e muscoloso frontale. I passaruota ospitano pneumatici da 295/45 piazzati su cerchi in lega da 20 pollici.

Articoli precedente

Lievitano benzina e diesel, fino all'11% in più in due settimane

Articolo successivo

Infiniti QX80 Monograph a New York, suv lussuoso e generoso