Home»News»Jeep Renegade Desert Hawk, nuovo top di gamma su base Trailhawk

Jeep Renegade Desert Hawk, nuovo top di gamma su base Trailhawk

0
Condivisi
Pinterest Google+

Il top della gamma della gamma italiana della baby Jeep costa 37.100 euro, cioè quelli previsti a listino per la nuova Limited Edition Jeep Renegade Desert Hawk. FCA ha annunciato ieri l’apertura degli ordini per questa versione esclusiva offerta a 3.300 euro in più rispetto alla Trailhawk, che costituisce l’allestimento sulla quale è stata sviluppata. La serie speciale Jeep Renegade Desert Hawk (la quarta dopo Night Eagle, Dawn of Justice e 75th Anniversary) è disponibile in quattro colori di carrozzeria, di cui uno esclusivo, il Mojave Sand; gli altri sono il bianco Alpine White, nero Solid e l’Anvil.

Omaggio alle superfici aride e solitarie dove la casa della Sette Feritoie ha costruito la propria immagine, il modello vocato al fuoristrada monta dettagli estetici dedicati come i cerchi in lega total black e i nuovi sticker sul cofano e sulla parte finale della fiancata. L’equipaggiamento di serie di Jeep Renegade Desert Hawk comprende navigatore da 6,5″, sedili in pelle, Function Pack e tetto apribile Mysky. Sotto il cofano monta l’unità più potente della gamma, il MultiJet II da 2.0 litri da 170 CV per il quale vengono dichiarati consumi di 5,1 l/100 km. La trasmissione è automatica a nove marce. Jeep Renegade Desrt Hawk propone il sistema Jeep Active Drive Low con rapporto finale di riduzione di 20:1, il sistema Selec-Terrain con l’esclusiva modalità Rock e l’Hill Descent Control. Renegade, che viene fabbricata in Italia, nello stabilimento di Melfi, è stata venduta nel Belpaese in quasi 50.000 unità dal lancio: nei primi 9 mesi del 2016 le immatricolazioni sono aumentate del 38% rispetto allo stesso periodo del 2015.

Articoli precedente

Kia Remote Assistant su Niro e Optima, auto sempre monitorata

Articolo successivo

Lynk & Co 01, il suv cinese quasi low cost dal DNA svedese