Home»News»JOULE / Progetto Sudafricano per l'auto elettrica

JOULE / Progetto Sudafricano per l'auto elettrica

0
Condivisi
Pinterest Google+

PARIGI – Joule ha catturato l’interesse del Salone dell’auto di Parigi, ed è facile capire perché. Sei passeggeri possono viaggiare con un’autonomia dichiarata dal costruttore di 400 km e possono godere di una rispettabile accelerazione che porta la vettura da 0 a 95 km/h in 4,8 secondi. La produzione sarà in Sudafrica e indiscrezioni danno un prezzo di riferimento compreso tra 16.000 e 20.000 Euro e l’entrata sul mercato nel 2010. Si tratta di un progetto parzialmente finanziato dalla Fondazione per l’innovazione del Consiglio Nazionale delle Ricerche del Sud Africa per un importo di 4.400.000 Euro. Uno dei punti di forza del progetto è Keith Helfet, famoso per aver disegnato la Jaguar F-concept e la XK220. Ora è pronto a portare la sua grande esperienza nella nascente industria automobilistica Sudafricana, affascinato da questa sfida.Il costruttore prevede due possibili configurazioni: trazione anteriore con un motore elettrico, o trazione posteriore/ quattro ruote motrici con singoli motori elettrici sulle ruote. Inoltre, la vettura potrà essere dotata di uno o due pacchi di batterie agli ioni di litio per un’autonomia di 200 o 400 km. L’equipaggiamento standard dovrebbe comprendere freni con recupero di energia e tutte le moderne dotazioni di sicurezza come la protezione da urto laterale, ABS e airbag. I dati del costruttore riportano che la batteria ha una durata di sette anni, e che saranno affittate piuttosto che vendute; non è però dato ancora sapere se tale costo sia incluso nel prezzo della macchina. Articolo tratto dal sito : www.H2roma.org.

Articoli precedente

LANCIA / L’ 8 novembre giornata della guida sportiva per i soci del Lancia Club

Articolo successivo

OPEL / Corsa Van : la prima scelta per chi lavora in città