Home»News»Kia GT (forse Stinger), la Kia più veloce di sempre a Detroit

Kia GT (forse Stinger), la Kia più veloce di sempre a Detroit

0
Condivisi
Pinterest Google+

Fra le poche certezze c’è che l’esordio ufficiale avverrà al Salone di Detroit del 2017, tra pochi giorni: è al Naias che debutta Kia GT (K8 sul mercato domestico), la quattro porte coreana dal tetto spiovente che potrebbe venire presentata anche come Stinger. Un concept era stato esibito nel 2011 al Salone di Francoforte, giusto per lasciar intendere alle case tedesche che avrebbero avuto concorrenza sul versante sportivo da un marchio con ambizioni sempre più premium. Il prototipo era stato poi esibito come CK, più “evoluto”, mentre a Detroit arriva in versione di serie, probabilmente sulla piattaforma della Genesis G70.

Kia GT dovrebbe misurare attorno ai 4,7 metri di lunghezza e non superare i 140 centimetri di altezza. La casa coreana ha diffuso un video di una quarantina di secondi ed alcune immagini che rivelano “solo” dettagli del prossimo modello. Tra questi la leva di un cambio automatico, un motore turbo, un tachimetro che indica velocità elevate (fino a 300, verosimilmente chilometri), un doppio terminale di scarico e la tecnologia a Led per i gruppi ottici anteriori. La nuova coupé sportiva coreana è destinata a diventare la Kia dalle prestazioni più spinte con il suo spunto da 0 a 100 km/h di 5,1 secondi. Del resto, sotto il cofano Kia GT potrebbe montare sia il 2.0 litri turbo a quattro cilindri da 275 CV della Genesis Coupé sia il V6 biturbo da 3.3 litri accreditato di una potenza massima fino a 450 CV e abbinabile non solo alla trasmissione automatica e 8 rapporti, ma anche alla trazione integrale.

Articoli precedente

Eli Zero, la due posti elettrica tascabile che arriva dalla Cina

Articolo successivo

Chevrolet Cruze, Trump minaccia General Motors via twitter