Home»News»Kia Sportage ibrida diesel con batteria da 48 Volt e generatore MHSG

Kia Sportage ibrida diesel con batteria da 48 Volt e generatore MHSG

0
Condivisi
Pinterest Google+

Kia Sportage ibrida diesel con batteria da 48 Volt e generatore MHSG

La grande offensiva elettrificata del costruttore coreano continua con la Kia Sportage ibrida certificata Euro 6d-Temp. Dopo aver appena esibito la eSoul e la eNiro, Kia presenta la declinazione Mild Hybrid del gettonassimo suv. La Kia Sportage ibrida abbina la batteria 48 volt (sistemata sotto il vano bagagli) ed il generatore MHSG al motore diesel da 1.6 litri.

Doppia potenza, da 115 e 136 CV con una coppia che raggiunge i 320 NM

L’unità è disponibile sia da 115 sia da 136 CV. La coppia massima raggiunge i 280 ed i 320 Nm. Per entrambe le motorizzazioni è disponibile sia il cambio manuale sia quello automatico a doppia frizione DCT da 7 rapporti. Omologato come ibrido (con tutti i benefici del caso), il suv dagli occhi a mandorla sarà a listino sia a trazione anteriore sia integrale AWD. In fase di accelerazione l’MHSG assicura 10KW di potenza suppletiva al motore termico contribuendo a limitare il carico motore e di conseguenza consumi ed emissioni.

La Kia Sportage ibrida nelle concessionarie fra pochi giorni

La tecnologia Mild Hybrid di Sportage permette alla casa asiatica di offrire propulsori a gasolio più puliti ed efficienti, senza rinunciare alla piacevolezza di guida. Questa soluzione riduce le emissioni di CO2 della Kia Sportage ibrida fino al 4% nel ciclo di omologazione WLTP (fino al 7% nel calcolo NEDC). La vettura è inoltre equipaggiata con i nuovi filtri SCR (Selective Catalytic Reduction) per l’abbattimento delle NOx, la “croce” della tecnologia diesel. Il suv con il nuovo motore sarà disponibile nelle concessionarie italiane tra pochi giorni.

Articoli precedente

L'ottava volta di Tanak (Toyota) nella "prima volta" del Rally Chile nel WRC

Articolo successivo

K-GGI-F, Volkswagen crea l'ufficio per la cooperazione con Ford