Home»News»La nuova Ford Edge debutterà (in Europa) al Salone di Ginevra

La nuova Ford Edge debutterà (in Europa) al Salone di Ginevra

1
Condivisi
Pinterest Google+

Ford Edge: il debutto europeo si avvicina

Dopo la presentazione al Salone di Detroit, la rinnovata Ford Edge verrà esposta, in anteprima europea, al Salone di Ginevra. La Suv dell’Ovale Blu presenta un leggero make-up estetico, per rimanere al passo con i tempi, e alcune novità tecniche. Su tutte, la gamma motori: l’Edge sarà disponibile con un 2.0 EcoBlue bi-turbo diesel da 238 CV, affiancato dalla trazione integrale Intelligent All Wheel Drive. In alternativa, i “duemila” EcoBlue dispongono anche di altre due versioni da 150 e 190 CV, la prima abbinata a un cambio automatico a otto rapporti con trazione anteriore e la seconda disponibile con le quattro ruote motrici e cambio manuale a sei marce.

Più sicura e connessa

La nuova Ford Edge vanta inoltre moderni sistemi di assistenza alla guida. Il completo elenco comprende, fra l’altro, il lane keeping alert, il pre-collision assist e l’intelligent speed limiter. Non solo: debuttano tre inedite funzioni. La prima, il post-collision braking che, in caso di collisione, attiva automaticamente i freni per rallentare il veicolo. La seconda, l’evasive steering assist, aiuta il conducente a evitare urti con veicoli che procedono a rilento o rallentano improvvisamente. Infine, il cruise control diventa adattivo.

A livello hi-tech debutta un nuovo quadro strumenti digitale. I clienti potranno potrano ordinare un nuovo impianto audio B&O Play da 1.000 Watt insieme all’infotainment Sync3. Quest’ultimo si caratterizza per lo schermo da otto pollici, la compatibilità con Android Auto e Apple CarPlay e un sistema di ricarica wireless per smartphone. Last but not least, chi vorrà rendere maggiormente aggressiva la Suv americana potrò ora contare sulla versione ST-Line.

Articoli precedente

Peugeot Rifter, il nuovo van che arriva fino a 4,75 metri di lunghezza

Articolo successivo

Meno Neodemio e più resistenza al calore per il tecno-magnete Toyota